18°

28°

Spettacoli

Film recensioni - Baarìa

Film recensioni - Baarìa
Ricevi gratis le news
2

di Filiberto Molossi

E' una corsa, ma diventa volo; è memoria, ma sa di epopea; è uno sguardo, ma vorrebbe essere affresco. 
E’ «tanta roba», «Baarìa», kolossal sentimentale «bigger than life» dove il mito si confonde con la realtà, nello stringersi struggente di chi ha braccia troppo corte per smettere di credere alle utopie. 
Coltiva il grande sogno del cinema grande, Peppuccio Tornatore da Bagheria (anzi, da Baarìa), che tra numeri extralarge (10 mesi di riprese, 35 mila comparse, 122 locations differenti: più che un film, un’impresa...) e la lezione di Leone, dà corpo, ritmo e punteggiatura alla commedia umana, perché per un giorno la storia di pochi sia quella di tutti. Il fascio, Re o Repubblica, Mina che canta in bianco e nero, Fred Astaire, la minigonna, i ritagli di celluloide in cambio delle figurine dei calciatori: l’epica della nostalgia quando il cinema era ancora il paradiso per raccontare il ritratto privato del secolo andato. Biografico (nel nome del padre) e sentito, molto appassionato, anche ironico, nel seguire le umanissime vicende di una famiglia siciliana, pochi piccioli e tanto carattere, il «Novecento» di Tornatore si muove tra splendide scene di massa e totali maestosi, in un’epopea corale (i personaggi sono oltre 200...) che procede a flash nelle pieghe di un quotidiano spesso emblematico. Partito forte (bella soprattutto la parte più «contadina»), il film funziona ma, sin troppo classico nel taglio narrativo, perde un po' di magia quando vira più sul sociale, rischiando, nel volere dire tanto (quando non tutto), un fastidioso effetto Bignami. Tornatore gira benissimo, sposa senza ripensamenti una visione grande che è sua più che di ogni altro non rinunciando per questo all’inaspettato lirismo del minimalismo quotidiano (la sequenza della famiglia che, in cerca di refrigerio, si corica a dormire sul pavimento appena lavato...), per poi chiudere il film con una citazione diretta del finale de «L'ultimo imperatore» di Bertolucci: ma nella «fiaba» di una Sicilia pane e cipolle, dove la memoria lima i toni più aspri, l’anti-realistica fotografia giallo ocra e la presenza ingombrante della musica di Morricone sono un po' troppo quello che ti aspetti, come anche una simbologia spesso scontata che va a compiacere più che a sorprendere la platea. E se nel mare dei ruoli e delle comparsate vip (da Ficarra e Picone, passando, tra gli altri, per Salemme, Frassica e Lo Cascio, fino al seno nudo della Bellucci) sono più di tutti i giovani e inediti protagonisti - Francesco Scianna, taglio di occhi alla Richard Gere («Io bello? No, sono carino da lontano...») e Margareth Madè (debuttante a cui basta spalancare gli occhi per capire qual è il segreto cinema) -, a sgomitare contro l’oblio, la pellicola (una lunga cavalcata nel tempo di due ore e mezza), alla fine dei conti, è soprattutto la summa  di un regista arrivato (forse anche troppo presto) al cospetto del «film della vita»: perché che vi piaccia o no qui c'è tutto Tornatore, nel bene e nel male. Prendere o lasciare.
 
BAARÍA 
REGIA:  GIUSEPPE TORNATORE 
SCENEGGIATURA:  GIUSEPPE TORNATORE
FOTOGRAFIA: ENRICO LUCIDI
MUSICA: ENNIO MORRICONE
INTERPRETI:  FRANCESCO SCIANNA, MARGARETH MADE', NICOLE GRIMAUDO, SALVATORE FICARRA, VALENTINO PICONE
GENERE:  COMMEDIA/DRAMMATICO
ITALIA/FRANCIA 2009, COLORE, 2H E 30'
DOVE: CINECITY, D’AZEGLIO, WARNER, CRISTALLO (FIDENZA), CRISTALLO (BORGOTARO)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MARIO

    06 Ottobre @ 00.11

    MA SEI PARENTE DI TORNATORE...??? O TI SEI ADDORMENTATA..??

    Rispondi

  • ERSILIA GIOVANNELLI

    28 Settembre @ 08.38

    Uno dei più bei film in assoluto... Veramente soddisfatta!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"