14°

27°

Spettacoli

Jacko vive. Nelle pagine di un libro

Ricevi gratis le news
1

di Michela Spotti

Il 5 maggio 1821 moriva Napoleone Bonaparte e la prima reazione è di Manzoni, con «Il 5 maggio». Il 25 giugno 2009 muore Michael Jackson. Solo. I primi commenti da parte di qualcuno sono quasi di sollievo. Parte con una riflessione su queste due morti, in particolare sui commenti a quella del re del pop, il libro «Michael Jackson l’uomo nello specchio» edito da Rizzoli e di Tommaso Labranca, primo volume pubblicato post mortem, presentato venerdì sera nell’ambito di Ye Ye generetion al Caffè Letterario di viale Fratti.
Volume di Tommaso Labranca
 «L'idea nasce da Angela Lombardo, caporedattrice della Rizzoli, - ricorda Labranca - che mi ha chiamato il primo luglio dicendo che le serviva un libro su Michael Jackson in cinque giorni. Gliel'ho fatto in quattro. Era appena morto, era difficile stare dietro a quella mole di informazioni in più occorreva integrare con la parte storica». 
Un lavoro di ricerca
Labranca ha voluto far vedere quanto «Fosse solo. Voleva essere Michael Jackson uomo, tutti lo vedevano come cantante, artista e fonte di lucro, in particolare la sua famiglia. Era tanto colorato, divertente fuori quanto "mostro" dentro nel senso che non ha avuto un’infanzia normale, la magia di Disney l’ha scoperta da grande». Un lavoro di ricerca, non un libro meramente biografico. «Parlo in prima persona, commento le notizie, e ho cercato di inserire cose che nessuno aveva scovato come interviste mai tradotte in italiano. Ero fan di Jackson ai tempi di Thriller, poi scrivendo mi sono intenerito da questo personaggio dal grande personale artistico, provo per lui un dispiacere umano. Era circondato di bugie e bufale dette dalle persone solo per far soldi e quando arrivava la smentita i giornali non davano la stessa rilevanza dell’accusa. Quello che lo ha ucciso è stato non avere una vita normale». E la colonna sonora della serata non poteva che essere quella di «Jacko» con Motown dj set e il Facile Duo di Dj Robert Passera e Vanni W Paul Parmigiani. «Come è nel nostro stile scoveremo gli angoli nascosti, i mash up "illegali", versioni remixate inframmentate da altri artisti della sua etichetta» spiega Robert. Qualcuno chiede all’autore, in tono speranzoso, se è vero che è ancora vivo. «Purtroppo è morto davvero». È morto l’uomo per la seconda volta, ucciso da una vita che non era viva e accolto da una morte che oggi fluttua tra Thriller, Bad e Black and White. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lolly

    28 Settembre @ 11.56

    Non voleva essere chiamato jacko, il suo nome, diceva, è Michael jackson!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia