10°

23°

Spettacoli

Film recensioni - Bastardi senza gloria

Film recensioni - Bastardi senza gloria
Ricevi gratis le news
0

 Filiberto Molossi

Il cinema? Può tutto: anche cambiare i connotati della Storia. Garantisce Quentin Tarantino: l'ex commesso del negozio di videocassette che, infilato l'elmetto, va a sfidare niente di meno che Hitler insieme ai suoi «Bastardi senza gloria». Con una missione che per un regista «de-genere» come lui, abituato a sovvertire le regole del gioco, non è nemmeno troppo impossibile: rileggere gli stereotipi del cinema di guerra e reinventarlo a proprio piacimento. Prese le mosse da «Quel maledetto treno blindato» del nostro Enzo G. Castellari, grande artigiano laureato ad honorem in b-movies che la iena di Knoxville Tennessee considera il suo maestro, il regista di «Kill Bill»  sfrutta un'ispirazione una volta di più estremamente popolare (il film parte come uno spaghetti western per poi saccheggiare richiami e echi del cinema meno aristocratico) e finto bassa per confondere e mescolare con scanzonata abilità (nonostante la brutalità iperrealista di alcune sequenze) linguaggi anche molto diversi che costringe a passare sotto le forche caudine  della sua vorticosa e impareggiabile cinefilia.  
Provocatorio, divertente e personalissimo (anche se non sempre trascinante con la medesima continuità) war movie corale, «Bastardi senza gloria», appiattito da un doppiaggio che ne smussa alcune importanti sfumature, ci paracaduta nella seconda guerra mondiale per  raccontare le imprese di un gruppo di soldati americani che danno la caccia ai nazisti, progettando addirittura di fare saltare in aria un cinema in Francia dove, alla prima di un film di propaganda, è atteso Hitler con i vertici del terzo Reich...   
Concepito come una rutilante fantasia di vendetta ebraica, dell'ultimo, folle, film di Tarantino piace l’amoralità dei personaggi (il «buono» - Leone docet - è solo quello che spara per primo...), il lavoro (ai fianchi) sui generi, la riflessione sul potere salvifico della settima arte, fuoco purificatore che annulla il Male. E, soprattutto, il paradosso - geniale -, di costruire un war movie più sui dialoghi, spesso sofisticati, elaboratissimi quando non esplosivi, che non sull'azione tipica del genere. Il rischio, più che altro, per un autore straordinario incapace però di ripetersi ai livelli dei suoi primi film («Le iene», «Pulp fiction»), è quello di specchiarsi un po' troppo nel «cazzeggio d'autore», nei fuochi d'artificio delle citazioni, nel gioco, seppure di altissimo livello.
Capace come pochi di reinventarsi e mettersi in gioco (e non è un merito piccolo), Tarantino, tra gusto per la parodia e il solito feticismo (niente male la citazione, riveduta e corretta, di Cenerentola), dà a volte la sensazione che potrebbe  pretendere di più da se stesso: ma indubbio è il talento fiammeggiante di un autore che dà del tu al cinema come nessuno, permettendosi anche il lusso di lasciare che il cattivo della situazione, un grandissimo Christoph Waltz (premiato a Cannes 2009) oscuri un simpatico Brad Pitt (che ha accettato il ruolo dopo cinque bottiglie di vino e parecchie sigarette...), candidandosi a entrare a pieno diritto - nel ruolo di un crudele e analitico «cacciatore di ebrei» che usa la tortura più raffinata, quella della parola -, nell’ambitissima galleria dei personaggi di un autore  che ha lo stesso quoziente d'intelligenza di un altro personaggio discretamente famoso e altrettanto simpatico: Einstein. 
Giudizio 3/5
 
SCHEDA
REGIA E SCENEGGIATURA: 
QUENTIN TARANTINO
FOTOGRAFIA: ROBERT RICHARDSON
MONTAGGIO: SALLY MENKE
INTERPRETI:  BRAD PITT, CHRISTOPH WALTZ, ELI ROTH, MÉLANIE LAURENT, DIANE KRUGER
GENERE:  GUERRA
USA/GERMANIA 2009, COLORE, 2 H E 33’
DOVE: ASTRA, CINECITY E CRISTALLO (Fidenza)
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Mita Medici/Michela Murgia, ore 17.30 alla Casa della Musica

casa della musica

Mita Medici/Michela Murgia: conversazione sull'emancipazione femminile

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Auto si ribalta in via Montebello, ferita una donna di 72 anni

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

17commenti

DISASTRO COLPOSO

Alluvione, chiesto il rinvio a giudizio di Pizzarotti

10commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

3commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

2commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

droga

Cocaina per oltre 1500 euro nascosta nelle scarpe: arrestato un 23enne

10commenti

PROSCIUTTO

Inchiesta sulle Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

2commenti

FINANZA

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

PALERMO

Messina Denaro: scoperta la rete dei "pizzini". I boss al telefono: "E' come Padre Pio"

1commento

GENOVA

Le foto sexy della fidanzatina 13enne diventano virali

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

AUTO

Scaduto l’obbligo di pneumatici invernali: è ora del cambio stagionale