18°

28°

Spettacoli

Il Teatro Sotterraneo in visita a Parma

Il Teatro Sotterraneo in visita a Parma
Ricevi gratis le news
0

È uno dei gruppi che ha fatto più parlare di sé tra quelli della nuova ondata della scena giovanile, inventando una lingua teatrale nuova che affronta con trovate spiazzanti e un’ironia dissacrante le inquietudini del presente. Parliamo del Teatro Sotterraneo (composto dai performer Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Matteo Ceccarelli, Claudio Cirri e dal dramaturg Daniele Villa), che in questi giorni ha lavorato al Teatro al Parco in vista del debutto di Dies irae, il nuovo spettacolo che si potrà vedere in prima assoluta il 14 e 15 ottobre al festival Vie a Modena, e che andrà in scena il 26 febbraio a Parma nella stagione Serata al Parco.

L’ospitalità parmigiana è stata possibile grazie al Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti che ha voluto, con la forma della residenza,  sostenere il lavoro di una giovane compagnia che ha già dimostrato il proprio valore attraverso spettacoli come Post it e La cosa 1, che il pubblico di Parma ha molto apprezzato nelle scorse stagioni. “Questa esperienza parmigiana – raccontano i giovani artisti del Sotterraneo – è stata decisiva perché ci ha permesso di usare la struttura scenica in continuità fino al giorno del debutto. Non solo, proprio qui al Teatro al Parco abbiamo dato una forma definitiva al quinto e ultimo episodio dello spettacolo (che finora aveva visto la luce in vari festival nei primi 4 episodi, ndr)”

Teatro Sotterraneo piace molto ai giovani perché parla un linguaggio vicino alla loro sensibilità, un consenso che ha trovato conferma nell’accoglienza degli studenti del Liceo Toschi, che hanno potuto assistere a un’anteprima speciale dello spettacolo. “Per noi è stata un’esperienza utile perché il nostro teatro vive dell’interazione con lo spettatore, e con i ragazzi di Parma lo scambio è stato ricchissimo per la loro voglia di stare al gioco e il loro essere ricettivi ai nostri stimoli”, raccontano gli artisti. Di cosa parla Dies irae? Nientemeno che di “fine della specie”, di quel che accadrà nel “giorno dell’ira”, ma anche di smarrimento (in senso sia letterale che esistenziale). Un tema enorme, ma la la chiave del loro lavoro sta proprio nel saper affrontare temi di grande spessore senza retorica, con un umorismo corrosivo che sa servirsi degli strumenti della cultura di massa (quiz, giochi di società, i linguaggi dei mass media caricaturizzati), fondendo parola e corpo e lavorando come un collettivo, attraverso un montaggio di scene e quadri, senza una vera messinscena. Un teatro che si serve del teatro e di altri linguaggi per svecchiarne le modalità espressive.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"