19°

Spettacoli

Film recensioni - Lo spazio bianco

Film recensioni - Lo spazio bianco
Ricevi gratis le news
3

Era un film difficile da fare, questo: di quelli che li devi angolare bene e misurarli al millimetro, che è un attimo che ti sfuggano di mano. Oggetti delicati da maneggiare con cura, vasi di cristallo fino: che se ti scivolano, mica li puoi mettere più insieme.

E’ lo stacco tra due parole, il tempo che trascorre tra un battito e l’altro del cuore, la pausa che divide il non detto, «Lo spazio bianco»: una parentesi aperta sull’attesa, la corda tesa nel cielo tra la vita e la morte, tra domani e mai più. E’ tutto questo l’ultimo, sentito, film di Francesca Comencini, asciutta riflessione, in perenne bilico fra paura e speranza, sulla maternità. Che poi, in un mondo dove «sbagli sempre», è, più di tutto, il senso stesso del nostro continuare, il passo in avanti del nostro, stupito, progredire. 
Tratto dall’omonimo romanzo di Valeria Parrella, ambientato in una Napoli per una volta non folcloristica, «Lo spazio bianco» è una pellicola al femminile (piacerà moltissimo alle donne) di garbata sensibilità che, se non tutte, evita molte delle trappole del ricatto sentimentale a cui un cinema intimo come questo rischia di esporsi: ma nel respiro sottile di un’esistenza sospesa, dove i sogni li accarezzi attraverso il vetro di un’incubatrice, la Comencini racconta con fluida semplicità la storia difficilissima (da vivere, ma anche da «restituire») di Maria, donna sola e indipendente (un’intensa e raramente così bella Margherita Buy, ingiustamente «scippata» della Coppa Volpi a Venezia), che resta incinta. Il compagno si eclissa e la bimba nasce prematura. Così Maria, che mamma nemmeno si vedeva, deve attendere per mesi di sapere se sua figlia sopravviverà. 
Film attento e non superficiale sulla precarietà dell’essere, là dove l’umanità tutta è incompiuta e la vita ancora un mistero, «Lo spazio bianco» si protrae verso una risposta che è solo apparentemente necessaria: perché già il percorso della protagonista, in se stesso, è la risoluzione, non scritta, di ogni quesito, di ogni, amorevole o scomodo, dubbio. F. Mol.
Giudizio 3/5
 
REGIA:  FRANCESCA COMENCINI
SCENEGGIATURA: FRANCESCA COMENCINI E FEDERICA PONTREMOLI dall’omonimo romanzo di VALERIA PARRELLA
FOTOGRAFIA: LUCA BIGAZZI
INTERPRETI: MARGHERITA BUY, GAETANO BRUNO, ANTONIA TRUPPO, GIOVANNI LUDENO, MARIA PAIATO
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2009, colore, 1 h E 36’
DOVE: ASTRA 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vittorina

    21 Ottobre @ 16.20

    Ho vissuto la stessa esperienza ben 12 anni fa , ho partorito a 29 settimane 2 gemelli . Di tempo ne è passato ma è un'esperienza che non si dimentica; il dolore , la rabbia, l'impotenza nel vedere tuo figlio così piccolo lottare. Consiglio di leggere "L'arca di Nina" ,una storia vera scritta da una mamma che ha avuto una bambina prematura , mi sono rivista nelle sue emozioni .

    Rispondi

  • Laura

    20 Ottobre @ 17.33

    17 mesi fa è nata la mia piccola bimba, è arrivata a pesare 560 grammi. Dopo 3 mesi di sofferenze, speranze, disperazioni e gioie siamo riusciti a portarla a casa. Adessp sta bene, io... insomma anche in questo momento sto piangendo.... riaffiora tutto così... in modo reale, palpabile.... e faccio ancora fatica a gestire e controllare le mie emozioni. Andrò a vedere il film, anche se mi spaventa un po'.

    Rispondi

  • GRAZIA

    18 Ottobre @ 21.04

    HO VISSUTO ANCH'IO L'ESSERE SOSPESA TRA LO SPAZIO BIANCO...A MAGGIO HO PARTORITO...AURORA AL 6 MESE DI GESTAZIONE...DOPO 9 GIORNI LO SPAZIO BIANCO DIVENTA NERO COME LA MIA VITA...NON VEDO L'ORA DI VEDERE IL FILM.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno