13°

28°

Musica

Thegiornalisti: "vi facciamo cantare a squarciagola"

Stasera all'App Colombofili

Thegiornalisti: "vi facciamo cantare a squarciagola"

Thegiornalisti

Ricevi gratis le news
0

Thegiornalisti, o «dello sdoganamento del pop». Se c’è un merito che fin dal primo ascolto si può attribuire alla band romana, è quello di fare canzoni «facili», da cantare in doccia o in macchina, senza cadere nella banalità.
Pare una contraddizioni in termini eppure è così, per una volta, si può parlare di pop senza storcere il naso, senza pensare per forza al mainstream. Sarà merito dell’influenza cantautorale, per niente velata, che balza alle orecchie e che richiama in particolare lo stile di Lucio Dalla (ma anche Venditti, Battisti e gli Stadio), sarà merito anche del sintetizzatore e della batteria che accelerano il tutto, ma ciò che esce da «Fuoricampo», il terzo album del gruppo, è qualcosa di sorprendente perché estremamente fresco pur rimandandoci indietro di 30 anni. Sì perché i Thegiornalisti con l’ultimo album strizzano entrambi gli occhi agli anni ‘80: «Chi è nato in quel decennio si è sempre sentito orfano di un passato mai vissuto –spiega Tommaso Paradiso-. Sembrava che musicalmente fosse tutto già successo negli anni ‘60 e ‘70». E del resto anche i primi lavori del gruppo, «Vol.1» e «Vecchio» sono caratterizzati da un sound Sixties che fa da filo conduttore tra citazioni che partono dai Beatles, agli Strokes e ai Libertines: «Alla fine ci è venuta la nausea delle chitarrine vintage distorte. Tutta la scena alternative internazionale oggi attinge all’immaginario e ai suoni anni ‘80, che dire degli Arcade Fire? Noi siamo fatti così, ascoltiamo poche cose ma andiamo in fissa facilmente». E la «fissa» per il synth pop si è tradotta in un disco che sembra aver dato un’identità definitiva alla band: «Stiamo già lavorando a nuovi pezzi, non vorremmo rivoluzionare molto ma la scrittura cambia, si evolve naturalmente e “le canzoni, son come i fiori, nascono da sole” –prosegue Paradiso, citando Vasco Rossi-. L’obiettivo è quello di fare un album superpop, da stadio. Ci piace sentir la gente cantare a squarciagola». Per dare un’idea dei temi delle canzoni, basta chiedere il perché di un nome, Thegiornalisti, quantomeno un po’ strano: «Siamo cronisti, nei nostri testi raccontiamo quello che vediamo, quello che ci succede (sì, anche l’orgia di “Promiscuità”, ndr) quello che ci circonda, ovviamente filtrato dalla nostra esperienza, come un film morettiano». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno