18°

30°

Spettacoli

Film recensioni - Nemico pubblico

Film recensioni - Nemico pubblico
Ricevi gratis le news
1

 Filiberto Molossi

E' la stessa differenza che c'è tra un completo di Armani e una grisaglia della Germania Est prima della caduta del Muro. E' la stoffa, baby. E' il taglio. Lo riconosci subito un film di Michael Mann da uno qualsiasi: non c'è paragone, semplicemente. Il regista che guida solo  Ferrari e tifa per gli uomini veri rispolvera la mitologia gangster del bandito-divo che amava le uniche tre cose che contano qualcosa: il cinema, il baseball e le donne (anzi una sola, quella giusta). E fa della storia di Dillinger una riflessione romantica e virile sul destino e sul libero arbitrio, sfuggendo ai codici e alle regole usurate del gangster movie e del biopic, là dove questa volta la realtà vince sulla leggenda. 
Mascelle squadrate, cappelli sulla testa, facce da chi non ha tempo (e nient'altro) da perdere, cappotti di sartoria, macchine tirate a lucido: usa il digitale Mann, ma cita i quadri di Hopper (la fotografia, densa e splendida, è del nostro Dante Spinotti) girando un bellissimo film di ombre, stretto su primi piani che riempiono lo schermo, giocato sui dettagli, sulle pieghe  di volti mai sbagliati che da soli raccontano un'epoca all'ultima fermata, nel mood malinconico che scivola nella nostalgia di un'etica violenta.
E' d'acciaio, carne e piombo, seppure griffato ed elegante, «Nemico pubblico»: armato ma leale e più affascinante che epico nel modo, raffinato, in cui decide di seguire l'ultimo anno di vita di John Dillinger, professione criminale.
 E' l'America, depressa ma ruggente, del '33: ricercato dalla neonata Fbi (che per catturarlo usò nuovi metodi di indagine come le intercettazioni telefoniche), il bandito - che assale banche su banche trovando anche il tempo di restituire i soldi ai clienti indebitati - si mischia tra la gente, rimbalzando, con la sua amata Billie («dove sei diretto». «Ovunque io voglio»), da Chicago a Miami. Ma la squadra del super poliziotto Melvin Purvis gli è alle costole.  E lo attende all'uscita di un film in cui Clark Gable impersona un gangster, «Le due strade»: pronto a colpirlo alle spalle, una sera in cui Dillinger, 31 anni appena, sapeva che era arrivata la sua ora.
Dualistico (come già «Heat» e «Collateral»), prima  deciso poi via via più crepuscolare, «Nemico pubblico» va oltre i generi e la narrazione maggiormente convenzionale per spogliare di ogni sbruffoneria il personaggio di Dillinger, senza permettersi il lusso banale di giudicarlo. 
Molto al di là del Bene e del Male, Michael Mann, l'autore di film come «Insider», «Manhunter» e «Alì» (nonché inventore della serie cult «Miami vice») impone con il consueto talento, ma senza prepotenza, il suo stile pieno e personale, tra riferimenti western (quelle splendide sequenze in campo aperto, quasi malickiane, tra gli alberi, dove più forte si respirano l'essenza e gli spazi del grande Paese) e macchina a mano  usata anche a ritroso, trovando un complice perfetto in Johnny Depp (è Dillinger, mentre Christian «Batman»  Bale interpreta il suo avversario Purvis, e la francesina da Oscar Marion Cotillard veste i panni di Billie) nel mettere a fuoco la personalità complessa e per nulla anonima di un protagonista scomodo del Novecento, riflesso sullo schermo con preciso e convinto segno autorale. Sino al bellissimo finale, dove la sconfitta appartiene a chi uccide piuttosto che a chi muore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fra

    16 Novembre @ 16.54

    Film tecnicamente perfetto. Peccato che il critico nonvi dica una cosa fondamentale. E' una NOIA MORTALE.. Un puro esercizio tecnico..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

2commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

4commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"