18°

28°

Spettacoli

Film recensioni - Gli abbracci spezzati

Film recensioni - Gli abbracci spezzati
Ricevi gratis le news
0
di Filiberto Molossi

Pedro si riflette nello specchio della vita: là dove quest’ultima è più cinema del cinema stesso. Ma l’immagine, in quanto tale, è l’unica cosa che davvero resta: magia evocativa che va oltre la cecità del cuore e dello sguardo. Cita Rossellini («Viaggio in Italia») e Malle, ma fa pensare addirittura a Hitchcock, mentre ricompone il puzzle confuso dei sentimenti, l’ultimo Almodóvar: che saltando tra i vasi comunicanti del passato e del presente gioca, tra continui rimandi e omaggi, col film nel film, in bilico perenne sul filo teso del rimpianto, nell’abbraccio spezzato di un amore già perduto. Sensuale e morbido, così come sa essere solo lo stile inconfondibile del cineasta spagnolo, ricco di inquadrature seducenti, «Gli abbracci spezzati» mescola il melò con il giallo e stinge questo con la commedia, nel raccontare la storia di un regista che si nasconde dietro uno pseudonimo dopo essere rimasto cieco, anni prima, a causa di un incidente. Un giorno alla sua porta bussa però qualcuno che lo riporta con la mente indietro nel tempo: sul set in cui si innamorò della bellissima Lena (una conturbante Penelope Cruz), la compagna del produttore del suo ultimo film... Relazioni pericolose, complessi rapporti padre-figlio, segreti, sensi di colpa, il tema del doppio: girato benissimo, l’«almodrama» del regista di «Volver», seppure molto bello per gli occhi resta però un po' freddo. Il film ha momenti lirici, un cromatismo che conquista (quei rossi onnipresenti, che «esplodono» in scena), ma l’intreccio, a volte troppo cervellotico, ne limita l’impatto. Poi certo, detto questo, è difficile, anzi impossibile, non amare l’attenzione con cui sono ricostruiti gli interni, il modo in cui Almodóvar indaga, con ironia, il processo creativo, il divertimento metafilmico che mette nel citare anche se stesso: nonché il coraggio di un regista che fa della memoria rimossa o negata dei suoi protagonisti la metafora della storia recente e tormentata del suo Paese. Lasciando però al cinema l’ultima parola: perché, Pedro lo sa, solo l’arte può davvero rendere eterno l’amore.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"