12°

24°

Spettacoli

Kate Moss, dichiarazioni "pro-anoressia". Ed è subito polemica

Kate Moss, dichiarazioni "pro-anoressia". Ed è subito polemica
Ricevi gratis le news
4
 Kate Moss è finita nel mirino di un’organizzazione contro i disturbi dell’alimentazione per aver dichiarato in un’intervista che uno dei suoi motti di vita è: «Nulla è così buono quanto è piacevole sentirsi magri». Lo slogan, ha dichiarato l’associazione Beat, viene spesso utilizzato da persone affette da anoressia per convincersi a non mangiare e compare su molti siti internet per anoressici e bulimici.
Nell’intervista per il sito web di moda WWD, la Moss afferma che il motto è uno dei tanti che lei usa e che sebbene «provi a ricordarselo, a volte non funziona». Una portavoce di Beat ha ribattuto: «Probabilmente non si rende conto di quanto pericolosi possano essere certi commenti. I giovani affetti da disturbi alimentari trovano già difficile combatterli senza commenti come questo, che certo non aiutano».
L'associazione ha appena pubblicato uno studio dal quale emerge che quasi la metà dei giovani affetti da problemi alimentari crede che il fatto di essere stati vittime di bullismo abbia contribuito ai loro disturbi. Un team di ricercatori ha intervistato 600 ragazzi tra 16 e 25 anni che soffrono di anoressia, bulimia o che mangiano eccessivamente. Di questi, il 91%ha affermato di essere vittima di bullismo, mentreil 46% ha detto che il bullismo è uno dei fattori che li ha spinti ad abbandonare un regime alimentare sano.

 Susan Ringwood, direttrice di Beat, ha spiegato alla Bbc che molti giovani anoressici o bulimici non lo diventano per assomigliare a modelle e Vip televisivi dai corpi perfetti e che spesso entrano in gioco fattori ed esperienze personali. Essere vittime di bullismo colpisce la nostra stima di sè e una bassa stima di sè è un fattore molto importante nello sviluppo di un disturbo alimentare», ha detto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mary

    20 Novembre @ 14.31

    Ma a sta qua forse bisogna regalarle uno specchio .... se la fotgografia che c'è qua è veritiera forse non si è vista bene .... bisognerebbe comunque dare un out anche alle case di moda che chiamato 'ste modelle che sembrano delle scope ... e poi ci stupiamo se le ragazze giovani si ammalino di anoressia, visto gli esempi che hanno cosa pretendiamo ...

    Rispondi

  • mary

    20 Novembre @ 14.26

    Io queste persone le manderei al lavori forzati, ma ci manderi anche chi dà tanto risalto alla notizia e pensare ci sono migliaia di bambini che soffrono e muiono di fame al mondo. Comunque l'uso di cocaina secondo me le ha fatto andare il cervello in pappa ...

    Rispondi

  • Marco

    20 Novembre @ 12.16

    1. il suo cervello obnubilato dalla cocaina le fa dire tremende idiozie alle quali non bisognerebbe dare nessun risalto. 2. se anzichè mangiare quella m....a di cibo inglese avesse assaggiato la torta fritta con qualche fetta di prosciutto, salame e culatello si ricrederebbe....

    Rispondi

  • Andrea

    19 Novembre @ 20.03

    Metà del mondo - tre miliardi di persone - soffre la fame - e questa Kate Moss piena di soldi e di cocaina è la notizia? Ma per favore!!!

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti