18°

28°

Spettacoli

Da Rubini "Baaria" pugliese con Scamarcio e Golino

Da Rubini "Baaria" pugliese con Scamarcio e Golino
Ricevi gratis le news
0

 Indietro al passato. È quello che ha fatto ancora una volta Sergio Rubini con 'L'uomo nero', una sorta di Baaria pugliese con spruzzate di Pinocchio e Amarcord e soprattutto con la volontà di fare i conti con un pezzo di biografia del regista-attore.
Il film, che uscirà il 4 dicembre distribuito da 01 in oltre 200 copie con interpreti Valeria Golino e Riccardo Scamarcio, racconta così la storia autobiografica dell’infanzia del regista e soprattutto del suo rapporto con la sua originale famiglia. Ovvero il rapporto instaurato da lui ragazzino in odor di Pinocchio (interpretato da Guido Gianquinto), con il padre ferroviere e aspirante pittore (Rubini), con la solida madre e professoressa (Golino) e, infine, con l’amato e sbruffone zio Pinuccio (Scamarcio) che vive in casa dell’allegra famiglia.
 Il film, prodotto da Bianca film in collaborazione con Raicinema (costato cinque milioni di euro) con le musiche originali di Nicola Piovani, inizia nell’oggi con il ritorno al paese d’origine per una grave malattia del padre di Gabriele ormai adulto (Fabrizio Gifuni). Poi si torna velocemente con la memoria agli anni '60. Allora le velleità artistiche del padre di Rubini erano oggetto di continue crisi familiari anche per l'inadeguatezza di un mondo provinciale che rifiutava a prescindere chiunque volesse elevarsi.  Un film autobiografico, spiega Rubini oggi a Roma, «che mette insieme tanti ricordi sia miei, che del co-sceneggiatore Domenico Starnone che anche lui un padre ferroviere aspirante pittore. Abbiamo messo insieme un pò di cose insieme, anche se - sottolinea – non c'è niente di più falso di come siraccontano i ricordi. Tante è vero che mio padre, dopo aver visto il film, mi ha detto meravigliato: 'ma che quello sono davvero io?>'.
 Nessun coinvolgimento personale invece del modo ridicolo in cui Rubini descrive i critici dei quadri del padre: «nel caso del film non si parla affatto dei critici, ma del pregiudizio di un certo mondo provinciale. Io ho un rapporto speciale con la critica, anzi soffro che oggi ai critici si danno solo venti righe».  E dice ancora il regista, «quando parlano di cinema pugliese m' incazzo. È una cosa che ha solo a che fare oggi con la moda. Io credo che invece bisogna andare nel segno opposto e abbattere le barriere, i regionalismi». Mentre il regista si mostra orgoglioso che si parli de 'L'uomo nero' come di 'Baaria': «devo dire che 'Baaria' non l’ho ancora visto, ma mi riempie di orgoglio che si faccia questo paragone con un kolossal. E poi stimo molto Tornatore con il quale ho diversi punti di contatto». Più incredulo, ma soddisfatto Riccardo Scamarcio del paragone con il film di Tornatore: «come si fa a paragonarli? Sono film molto diversi. Paragonare un film costato cinque milioni di Euro contro uno che è costato 25 mi sembra comunque una cosa buona»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design