13°

25°

Spettacoli

Da Rubini "Baaria" pugliese con Scamarcio e Golino

Da Rubini "Baaria" pugliese con Scamarcio e Golino
Ricevi gratis le news
0

 Indietro al passato. È quello che ha fatto ancora una volta Sergio Rubini con 'L'uomo nero', una sorta di Baaria pugliese con spruzzate di Pinocchio e Amarcord e soprattutto con la volontà di fare i conti con un pezzo di biografia del regista-attore.
Il film, che uscirà il 4 dicembre distribuito da 01 in oltre 200 copie con interpreti Valeria Golino e Riccardo Scamarcio, racconta così la storia autobiografica dell’infanzia del regista e soprattutto del suo rapporto con la sua originale famiglia. Ovvero il rapporto instaurato da lui ragazzino in odor di Pinocchio (interpretato da Guido Gianquinto), con il padre ferroviere e aspirante pittore (Rubini), con la solida madre e professoressa (Golino) e, infine, con l’amato e sbruffone zio Pinuccio (Scamarcio) che vive in casa dell’allegra famiglia.
 Il film, prodotto da Bianca film in collaborazione con Raicinema (costato cinque milioni di euro) con le musiche originali di Nicola Piovani, inizia nell’oggi con il ritorno al paese d’origine per una grave malattia del padre di Gabriele ormai adulto (Fabrizio Gifuni). Poi si torna velocemente con la memoria agli anni '60. Allora le velleità artistiche del padre di Rubini erano oggetto di continue crisi familiari anche per l'inadeguatezza di un mondo provinciale che rifiutava a prescindere chiunque volesse elevarsi.  Un film autobiografico, spiega Rubini oggi a Roma, «che mette insieme tanti ricordi sia miei, che del co-sceneggiatore Domenico Starnone che anche lui un padre ferroviere aspirante pittore. Abbiamo messo insieme un pò di cose insieme, anche se - sottolinea – non c'è niente di più falso di come siraccontano i ricordi. Tante è vero che mio padre, dopo aver visto il film, mi ha detto meravigliato: 'ma che quello sono davvero io?>'.
 Nessun coinvolgimento personale invece del modo ridicolo in cui Rubini descrive i critici dei quadri del padre: «nel caso del film non si parla affatto dei critici, ma del pregiudizio di un certo mondo provinciale. Io ho un rapporto speciale con la critica, anzi soffro che oggi ai critici si danno solo venti righe».  E dice ancora il regista, «quando parlano di cinema pugliese m' incazzo. È una cosa che ha solo a che fare oggi con la moda. Io credo che invece bisogna andare nel segno opposto e abbattere le barriere, i regionalismi». Mentre il regista si mostra orgoglioso che si parli de 'L'uomo nero' come di 'Baaria': «devo dire che 'Baaria' non l’ho ancora visto, ma mi riempie di orgoglio che si faccia questo paragone con un kolossal. E poi stimo molto Tornatore con il quale ho diversi punti di contatto». Più incredulo, ma soddisfatto Riccardo Scamarcio del paragone con il film di Tornatore: «come si fa a paragonarli? Sono film molto diversi. Paragonare un film costato cinque milioni di Euro contro uno che è costato 25 mi sembra comunque una cosa buona»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pitone di 120 cm in un tombino

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

2commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Evento

Francobolli, monete e scatti dal passato in mostra a S.Pancrazio Foto

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

GAZZAREPORTER

Autobus in fiamme: l'incendio "in diretta" Video

1commento

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

napoli

Progettava un attentato: arrestato migrante del Gambia

governo

Martina: "Con M5S passi avanti, ma rimangono differenze. Decisione il 3 maggio"

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti