12°

26°

Spettacoli

Il "Maurizio Costanzo show" chiude dopo 25 anni

Il "Maurizio Costanzo show" chiude dopo 25 anni
Ricevi gratis le news
5

«Grazie e non perdiamoci di vista»: con queste parole Maurizio Costanzo saluterà stasera su Canale 5 il pubblico del suo programma storico. Sul «Maurizio Costanzo show» calerà definitivamente il sipario dopo 25 stagioni, 4.400 puntate e 32.800 ospiti in studio. Un arrivederci che è un po' anche un appuntamento sulle reti Rai: dopo la rubrica «Note a margine» per Palco e retropalco di Raidue, che cura da aprile, Costanzo è atteso nel 2010 come autore di un nuovo programma, condotto da Enrico Vaime, che dovrebbe intitolarsi «Futuro senza passato» e dovrebbe andare in onda su Raidue.

Sarà una puntata tradizionale a chiudere il «Maurizio Costanzo show»: nel salotto del teatro Parioli ci saranno Afef, Gino Strada, Katia Ricciarelli, Alfonso Signorini e habitué di ieri e di oggi come Andrea Camilleri, Enzo Iacchetti e Raffaele Morelli. L’unica concessione alla nostalgia saranno alcuni spezzoni dello speciale di prima serata che andò in onda il 19 dicembre del 2001, in occasione dei 20 anni del Maurizio Costanzo show.

«È stata un’esperienza straordinaria ed è il caso di dire irripetibile», dirà il conduttore a fine trasmissione, ringraziando in primis «Silvio Berlusconi e Pier Silvio Berlusconi che mi hanno lasciato sempre, e sottolineo sempre, l'assoluta libertà nella scelta degli ospiti e nella costruzione del programma».
«Voglio anche dire che ovunque io continuerò a fare televisione - continua Costanzo - le mie idee, i miei principi, le mie battaglie, che mi hanno consentito di rimanere così a lungo davanti alle telecamere, saranno sempre le stesse. Con quelle idee e quelle battaglie ci siamo conosciuti e ci siamo reciprocamente apprezzati. Spero che così continui ad essere. Perciò: grazie e non perdiamoci di vista».

Presto dunque Costanzo firmerà il nuovo programma di Vaime. Ma non si esclude in futuro anche un suo ritorno in video, con un programma tutto da inventare: non si tratterà, comunque, di un talk show di tipo politico, come lo stesso conduttore ha anticipato di recente in un’intervista.

A Costanzo, intanto, arriva l’attestato di gratitudine di Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente di Mediaset: «Con l’ultima puntata di un programma cruciale per la storia di Mediaset - dice Berlusconi - si chiude una pagina straordinaria della tv italiana. Quando ho iniziato a lavorare, il Costanzo Show era una realtà unica nel panorama televisivo e posso dire che Maurizio in questi anni ha raccontato l’Italia e la nostra vita quotidiana meglio di tutti. E per me c'è anche un forte coinvolgimento personale. Costanzo mi ha visto ragazzo e mi ha insegnato molto: la mia riconoscenza nei suoi confronti è profonda, totale. Condivido la sua scelta di dire stop, frutto della lucidità di un uomo che sa quando arriva il momento di cambiare. E per questo motivo – conclude Pier Silvio Berlusconi - gli formulo i più cari auguri per le sue nuove attività in tv, dove riuscirà a stupirci ancora una volta. In bocca al lupo, Maurizio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mike

    09 Dicembre @ 19.49

    per anni avevo una vera ammirazione per il signor Costanzo e non perdevo quasi mai il suo interessante salotto.....ma quando inizio' a fare il pagliaccio in Buona Domenica con i vari Laurentis , Lippi cangurotti ...ecc. esclusivamente per fare audience ...be' mi cascarono le braccia ..per non dire altro .....grazie di tutto e buona pensione , largo ai giovani .

    Rispondi

  • ila

    09 Dicembre @ 18.09

    una "voce" fuori dal coro. sarà l'età, ma la prima decina d'anni, il Maurizio Costanzo lo attendevo e guardavo fino alla fine. ho riso alle scoperte o ai riabilitati, Enzino Iacchetti, Giobbe Covatta...con le note di bracardi, etc. salotto di cumpa o di scoperte. se negli ultimi anni lo guardavo quando capitava è perchè la Tv non racconta più niente e non puo' raccontare più siamo qui a scrivere online che da' la possibilità dell'attualità, della ricerca, della compagnia. ora si apre lo schermo tv e si assiste ai tg o a migliaia di 'puttanelle'. e non esiste scelta che sia sky o altro. tornando a Costanzo è rimasto ingarbugliato nella politica e in ospiti che nulla avevano da dire. spegnete la tv e godetevi la famiglia, parlate con i figli, imparate a non regalare tutto ma ad allungare una mano per una carezza o mettetevi a riflettere sui valori e sulla difficoltà di rispettarli....che ci siano o no i Maurizio Costanzo

    Rispondi

  • DANY

    09 Dicembre @ 15.54

    ERA ORA!!!!

    Rispondi

  • andrea fiaccadori

    09 Dicembre @ 12.10

    Era ora!!! Basta con queste trasmissioni tritate e ritritate, che vada in pensione il buon Costanzo, e cosi anche il Baudo e Co!!!!

    Rispondi

  • Francesco

    09 Dicembre @ 10.53

    Finalmente!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Doppio incidente con auto fuori strada: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

Le vittime sono Federico Miodini, precipitato con l'auto a Pastorello, e Luigi Bertolotti

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Parata di star per i 92 anni di Elisabetta II

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover