13°

23°

Spettacoli

Amori ed equivoci a Beverly Hills: ecco il nuovo cinepanettone

Amori ed equivoci a Beverly Hills: ecco il nuovo cinepanettone
Ricevi gratis le news
0

di Pietro Razzini

Torna il «cinepanettone», l'immancabile film di Natale. Eccolo quindi servito, anche quest’anno. Con «Natale a Beverly Hills» Christian De Sica non abbandona il genere che tante soddisfazioni gli ha dato e inanella il 26esimo film sotto il vischio, questa volta trasferendosi nella stellare Beverly Hills.
La California come sfondo, donne meravigliose e situazioni al limite del surreale in primo piano: questo il menù previsto per tutti coloro (e saranno tanti) che decideranno di vedere la più classica delle pellicole del periodo. «Natale a Beverly Hills» sfrutterà la bellezza di Michelle Hunziker, di Sabrina Ferilli e della giovane Michela Quattrociocche (già protagonista di «Scusa ma ti chiamo amore») ma non solo. Al loro fianco, oltre a De Sica, ci sono Massimo Ghini, Paolo Conticini, Emanuele Propizio e una coppia dai cognomi mitici e dal presente luminoso come Gianmarco Tognazzi e Alessandro Gassman.

LA TRAMA. Durante il film si snodano due vicende che coinvolgono tutti gli interpreti. Los Angeles è la location dove Cristina (Ferilli) e Carlo (De Sica) si ritrovano dopo 17 anni: lui l’aveva abbandonata mentre era incinta e ancora oggi sopravvive come gigolò. Il figlio Lele è stato seguito nella sua crescita dal nobile Aliprando (Ghini) ma Cristina esige che Carlo rispetti il suo dovere di padre mentre Lele si innamora di Susanna (Quattrociocche), figlia di Claudio (Conticini), proprietario dell’albergo dove alloggia il giovane ragazzo. Contemporaneamente, a Beverly Hills, Serena (Hunziker) e Marcello (Gassman) stanno per sposarsi quando incontrano un vecchio conoscente dello sposo, Rocco (Tognazzi). Dopo qualche bicchierino di troppo Serena si convince di aver tradito Marcello, proprio con l’amico. Il tutto mentre Rocco si innamora perdutamente della bella bionda.

I COMMENTI. «Sono contento di portare un po’ di risate in un momento così difficile per l’Italia», afferma Christian De Sica, vero e proprio mattatore della conferenza stampa di presentazione del film, all’Hotel St. Regis di Roma. «Durante le riprese, siamo noi attori i primi a divertirci. Penso che si capisca dal risultato finale della pellicola», aggiunge l'attore. Quest’anno, oltre a conferme importanti, ci sono delle new entry particolarmente accattivanti, soprattutto per il fascino del loro cognome. Continua Christian De Sica: «Giammarco Tognazzi ha esordito con me, ancora giovanissimo: il film era “Vacanze in America” e io interpretavo la parte del mitico Don Buro. Sono contento di essere tornato a lavorare con lui dopo tanti anni. Alessandro Gassman, invece, è stata una piacevole scoperta».
Arriva poi, pronta, la risposta di uno dei due protagonisti (Tognazzi): «Nonostante siano passati dieci anni dal nostro ultimo film insieme, il feeling con Alessandro è rimasto intatto - ammette Tognazzi -. È come se non ci fossimo mai lasciati. In questo contesto si è inserita magnificamente Michelle, che ha reso sopportabile la presenza di Alessandro».
E allora, spazio ai brindisi perché, come ricorda patron De Laurentiis: «Che Natale sarebbe senza cinepanettone?».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno