14°

27°

Spettacoli

Film recensioni - Il mondo dei replicanti

Film recensioni - Il mondo dei replicanti
Ricevi gratis le news
0
Gianluigi Negri
Non sono replicanti alla «Blade runner» quelli di Jonathan Mostow. Nel capolavoro di Ridley Scott del 1982 i sostituti degli umani volevano più vita. Quelli di oggi (meglio: del 2017) vivono «al posto» degli individui che li posseggono. Sono merce: si acquistano da concessionari come fossero auto e sono prodotti da multinazionali. Li si governa e li si «abita», stando comodamente seduti in poltrona, attraverso collegamenti neuronali. Il corpo umano invecchia e si deteriora, il corpo replicante rimane giovane. I surrogati («Surrogates» è il più azzeccato titolo originale de «Il mondo dei replicanti» che può anche fuorviare, rimandando, di primo acchito, a «Il mondo dei robot» di Michael Crichton del 1973) sono sempre belli, ben vestiti, sorridenti. Hanno voglia di lavorare e divertirsi. E, cosa più importante, sono sicuri: niente malattie, niente invecchiamento, niente pericoli da «contatto», in una società futura nella quale il surrogato diventa il preservativo gigante di ciascun individuo, lo strumento che lo difende (e lo preserva, appunto) da ogni possibile tipo di contagio o infezione.
Con queste premesse, il thriller futuristico interpretato da Bruce Willis si presenta stimolante e ricco di sottotesti. Mostow, per mandare avanti la storia tratta dalla graphic novel di Robert Venditti e Brett Weldele, ha però bisogno di una struttura da poliziesco complottista, e per questo si arena nel compromesso. Willis è un poliziotto che indaga su inediti omicidi, causati da un’arma che uccide non solo il surrogato ma anche il corpo di chi vi è collegato. In una società che aveva quasi azzerato il problema della criminalità è un fatto del tutto inaccettabile. Così come è inaccettabile, per chi detiene il potere e manda avanti il sistema economico, avere una resistenza umana che rifiuta i surrogati e mette a rischio l’equilibrio di questa società in cui tutto è controllato e controllabile. L’altra minaccia è lo scienziato (James Cromwell) che pochi anni prima aveva reso possibile il sogno del corpo perfetto, sostituendosi ovviamente a Dio, e che ora, con la stesso delirio di onnipotenza, si adopera per realizzare un olocausto di replicanti e umani al tempo stesso. Ecco allora che per il superpoliziotto Willis (coadiuvato dalla collega Radha Mitchell) c'è bisogno di una scossa: abbandonare la propria comoda poltrona, il proprio sostituto (con un imbarazzante parrucchino tendente al biondo) e tornare a camminare sulle proprie gambe in un mondo che di umano non ha più nulla. Lui ora è leggenda, e pare aggirarsi nelle strade superaffollate di simulacri plastificati con lo stesso smarrimento (e la stessa speranza di ritrovare dei suoi simili) dell’ultimo uomo della Terra di mathesoniana memoria.
Con così tanta «materia» a disposizione, Mostow sceglie però di rimanere in superficie: le regole dell’action prendono il sopravvento su tutto e lo spunto fantascientifico non diventa mai riflessione nel suo ritorno alla regia sette anni dopo «Terminator 3 - Le macchine ribelli». «Il mondo dei replicanti» fa, almeno, prendere confidenza con il concetto di avatar. Il vero ritorno che tutti attendono è quello di Cameron, la prossima settimana, a 13 anni da «Titanic».
2 su 5

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

il caso

Testa di maiale nella sede di associazione islamica del Reggiano

1commento

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia