13°

25°

Festival Cinema di Venezia

Redmayne da Leone d'Oro con la donna che è in sè

«The danish girl»: passa dagli anni '30 lo sguardo sul mondo transgender

Eddie Redmayne

Eddie Redmayne

Ricevi gratis le news
0

«Uccidere» il proprio io per rinascere altro da sè: per mostrare davvero - finalmente -, la faccia dietro la maschera, quello (e solo quello) che ci si sente realmente di essere. Nel nome di un amore che travalica i generi, le convenzioni, i condizionamenti: e si scopre molto più forte dell'estenuante conflitto tra maschile e femminile. Nell'inferno dell'identità - dove desiderare una nuova vita può significare persino perdere l'unica che si ha - l'autodeterminazione come atto rivoluzionario: applausi a Venezia a «The danish girl», il film di Tom Hooper («Il discorso del re») che abbraccia con delicatezza un personaggio straordinario, quello del pittore Einar Wegener o per meglio dire Lili Elbe, il primo uomo che (nei lontani anni '30) diventò donna. E venne accompagnato e sostenuto con devozione nella sua trasformazione dalla moglie. Una pellicola interessante, destinata a fare discutere, che affronta con garbo temi difficili e ancora modernissimi (la confusione sessuale, l'impossibilità, drammatica, di essere se stessi), anche se un po' illustrativa dal punto di vista stilistico, con un taglio ben più convenzionale rispetto agli argomenti e ai sentimenti che mette in gioco.
Una storia di coraggio e di passione, «The danish girl», che l'autore carica soprattutto sulle spalle dei due strepitosi protagonisti, il premio Oscar (lo ha vinto a febbraio per «La teoria del tutto») Eddie Redmayne e la lanciatissima (a star is born...) Alicia Vikander.
«Non è stato facile trasformarsi in una donna - ammette Redmayne -, ma potere recitare la parte di Lili per me era un sogno che si realizzava. E' da tanto che volevo fare questo film, è la miglior sceneggiatura che abbia mai letto: mi ha colpito enormemente il coraggio di questa persona e la sua incredibile storia d'amore con la moglie. Per calarmi nel ruolo ho capito subito che avrei dovuto chiedere aiuto alla comunità transgender: e così ho fatto. Ho incontrato sia uomini che donne, giovani e più anziani: la loro gentilezza e comprensione sono state straordinarie. In particolare mi ha aiutato una coppia di Los Angeles, marito e moglie: anche lui a un certo punto della sua vita, come il mio personaggio, aveva deciso di diventare una donna. E mi ha spiegato che avrebbe dato tutto per essere finalmente se stesso. Mi hanno permesso di chiedergli qualsiasi cosa, il loro sostegno mi ha galvanizzato».
E gli ha permesso di cogliere le sfumature di «un processo profondo - come spiega Hooper (accompagnato a Venezia anche dagli altri interpreti, Matthias Schoenaerts e Amber Heard) -, quel lento rivelarsi in Einar della donna che aveva dentro di sè. Ha avuto un coraggio straordinario nell'ascoltare quella voce e nel combattere per riuscire a diventare quello che davvero si sentiva di essere». Dal tempo di Lili sono passati oltre 80 anni, ma il problema dell'inclusione sociale, dell'accettazione dei trans resta molto attuale: «Viviamo in un mondo molto diviso - continua il regista -, basta vedere quello che accade oggi in Europa con i profughi. Il mio film parla proprio di questo: dell'inclusione che è resa possibile solo dall'amore». Quello di un amico che non ti volta le spalle, quello di una moglie che decide di restare tale: «Gerda, la moglie di Einar, è una persona incredibile - afferma la Vikander -: è una donna in grado di amare qualcun altro più di se stessa. L'ammiro, vorrei avere un po' di lei in me».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

Soccorritori al lavoro in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

ESTETICA

Smagliature, trattatele finché sono rosse. Dopo può essere tardi

di Maria Teresa Angella

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Corruzione: in stato di fermo il finanziere Vincent Bolloré

CANADA

Furgone sulla folla a Toronto: 10 morti. Ma non è terrorismo

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover