19°

Spettacoli

All'Edison «C'era una volta Leone»

All'Edison «C'era una volta Leone»
Ricevi gratis le news
0

 Di Clint Eastwood diceva che aveva due espressioni, con il cappello e senza cappello, (ed è stata tramandata anche la variante «con e senza sigaro»). Ma era solo una battuta guascona, niente a che vedere con la grande, epica 'cattiveria' dei suo antieroi, quel cinismo senza scrupoli che fu una delle indimenticabili invenzioni del suo cinema. 

A Sergio Leone (1929-1989) Solares Fondazione delle Arti, in collaborazione con Fronte del Pubblico - Comitato regionale di Coordinamento per le attività cinematrografiche in Emilia-Romagna e con la Cineteca di Bologna, dedica da domani al Cinema Edison d'essai una lunga rassegna, intitolata «C'era una volta Leone».
Otto pellicole, in sostanza tutti i film da lui girati più «Il mio nome è nessuno», western crepuscolare con Terence Hill di cui Leone firmò l'idea e la produzione. Un omaggio che parte dall'esordio insolito nel 1961 con «Il colosso di Rodi», un epico film storico in costume, per poi proporre tutti i titoli immortali che hanno rivoluzionato il genere western, e concludere con quel «C'era una volta in America» che chiude una lunga dichiarazione d'amore al Paese che lo ha ispirato più di ogni altro.
 Si parte dunque dagli inizi di Leone, figlio d'arte di Vincenzo Roberti, regista preferito dalla diva del muto Francesca Bertini, inizi che furono nel segno di un genere, il cosiddetto peplum, che andava molto di moda negli anni Cinquanta, gli anni della «Hollywood sul Tevere».  Ma dopo «Il colosso di Rodi», occasione da non mancare per vedere da dove Leone è partito per approdare su tutt'altri porti, ecco all'improvviso tra il 1964 e il 1966 la «trilogia del dollaro» che porta con sé la reinvenzione del West e la fama internazionale sia per il regista romano che per Clint Eastwood, diventato, da semplice interprete televisivo di secondo piano qual era allora, un'icona del cinema: «Per un pugno di dollari», «Per qualche dollaro in più», «Il buono, il brutto,  il cattivo».
 Il West raccontato da Leone è un luogo della mente, abitato da uomini (una donna, Claudia Cardinale, comparirà solo in «C'era una volta il West») duri, spietati, violenti, di fronte ai quali non è facile stabilire dove risieda il bene e dove il male. 
 Assieme a nuovi eroi nasce uno stile nuovissimo e immediatamente riconoscibile, amatissimo dal pubblico e imitato dai registi delle generazioni successive (da Kubrick a Tarantino), fatto di primissimi piani, di silenzi, di una fusione con la musica (le meravigliose partiture di Ennio Morricone) che è essa stessa sceneggiatura: «Morricone è il mio miglior sceneggiatore», disse Leone. Ecco allora «C'era una volta il West» e «Giù la testa», dove emerge con sempre più forza il tema dell'amicizia, che è uno dei motivi fondamentali anche dell'ultimo capolavoro, «C'era una volta in America».
 «Sono figlio unico, ho sempre sentito la mancanza di un fratello da amare», ha detto Leone in un'occasione. Ultimo capolavoro solo perché la morte, che ha colpito il regista nel 1989, ha decretato la fine di un grande progetto, «L'assedio di Stalingrado», che doveva avere come protagonista Robert De Niro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno