17°

29°

Ricordo

Cinque anni senza Sandra e Raimondo

Vianello scomparve il 15 aprile 2010. Solo 5 mesi dopo se ne andò anche la Mondaini. Domani Rete4 propone uno speciale sulla storia umana e professionale della coppia

Cinque anni senza Sandra e Raimondo
Ricevi gratis le news
0
 

«Che noia che barba che barba che noia», inno rap all’italiana di Casa Vianello. E’ uno di quei tormentoni che ricorderanno per sempre. Lui che legge il giornale e lei che sbuffa e agita le lenzuola per attirare l’attenzione.

Galeotto fu un pranzo in trattoria con l’amico Gino Bramieri. Raimondo Vianello si gira verso la Sandrina - come la chiamava affettuosamente - e le dice: «Ma lo sai che sono innamorato di te?». Tanto bastò per farli decidere di lasciare i rispettivi fidanzati, l’uno all’insaputa dell’altra, e di fidanzarsi. Tre anni insieme, in cui lui faceva la fatidica proposta la sera e la mattina se la scordava. Finchè Sandra Mondaini decide di fuggire da Roma e torna da sua madre a Milano. Lui capisce l’aut aut, s’impaurisce, la chiama e le dice: «Ci sposiamo, ho la data». Il 28 maggio del 1962, le nozze a Roma: Ugo Tognazzi fa da testimone allo sposo e un giovane ma ancora sconosciuto Maurizio Costanzo fa da cronista all’evento. Il 15 aprile 2010 moriva Raimondo Vianello Solo 5 mesi più tardi, il 21 settembre, la sua adorata Sandra lo raggiungeva e lasciava tutti noi orfani di una coppia che, generazione dopo generazione, ha regalato ai telespettatori risate, gag e tormentoni irresistibili. Insieme hanno vissuto oltre mezzo secolo e insieme se ne sono andati. Prima lui, gentleman, raffinato, dall’ironia british; poi lei, sua «spalla» nella vita come nel lavoro, soubrette per Macario, Sbirulino per i bambini e l’archetipo della mogliettina intransigente e capricciosa per tutti gli italiani.

Domani, alle 15.30, Rete4 celebra la coppia della tv con uno speciale dal titolo «Insieme. Sandra & Raimondo».

A farli incontrare in verità fu Elda Lanza (prima presentatrice Rai) nel lontano 1958. Da allora Sandra e Raimondo non si lasceranno più, accompagnando, per oltre 50 anni, il pubblico con la loro garbata e irresistibile ironia a teatro, al cinema e soprattutto in tv. «In realtà - racconta Lanza oggi novantenne- quando l’ho conosciuta, Sandra era innamorata di Ugo Tognazzi, solo che lui non la ricambiava, e lei ne soffriva».

Grazie a preziosi materiali di archivio e a spezzoni tratti dai loro programmi tv di maggior successo, lo speciale ripercorre l’evoluzione della carriera della coppia prima in Rai e poi, dagli anni Ottanta e per oltre 30 anni, a Mediaset. Nel corso dello speciale, tantissime le testimonianze di chi li ha conosciuti e frequentati. Da Cristiano Malgioglio a Fosco Gasperi, regista di «Casa Vianello» (la sit-com più longeva della tv con i suoi 338 episodi, in onda dal 1988 al 2007). Indelebili i ricordi di Giorgia Trasselli, storica tata di «Casa Vianello» e di Barbara Snellemburg, una delle avvenenti vicine di casa nella sit-com di Canale 5. E ancora, Maurizio Costanzo, amico di entrambi, Elenoire Casalegno che affiancò Raimondo a «Pressing», Luana Colussi, sua valletta nel quiz «Il Gioco dei 9». Tra le testimonianze, quella di Gianmarco (John Mark Magsino), figlio primogenito della coppia filippina che è entrata a tutti gli effetti a far parte della famiglia di Sandra e Raimondo. Per la prima volta, dopo la scomparsa di quelli che lui chiamava «zii», Gianmarco, ora ventiquattrenne, ha accettato di condividere con il pubblico le sue emozioni e i ricordi legati a Sandra e Raimondo.

Raimondo Vianello e Sandra Mondaini insieme a Gino Bramieri. Ma sono gli ironici drammi quotidiani di una coppia qualunque a coronare il successo di Sandra e Raimondo in tv negli anni ‘70 con «Sai che ti dico», «Tante scuse». Nel 1982, sono tra i primi a «divorziare» dalla Rai per passare alle reti Fininvest che non hanno mai lasciato. L’ultimo lavoro era stato il tv movie inedito «Crociera Vianello», per Canale 5. Il 15 aprile 2010 Sandra sconvolta dal dolore, seduta sulla sedia a rotelle, commosse l’opinione pubblica accompagnando il marito nell’estremo saluto nella chiesa di Dio Padre a Segrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

14commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design