19°

Spettacoli

Film recensioni - Scusa ma ti voglio sposare

Film recensioni - Scusa ma ti voglio sposare
Ricevi gratis le news
1

 Gianluigi Negri

Alex e Niki? Li avevamo lasciati su un faro a giurarsi eterno amore. A due anni di distanza da «Scusa se ti chiamo amore», il quarantenne Raoul Bova e la ventenne Michela Quattrociocche pensano ora al grande passo. Con «Scusa ma ti voglio sposare», il cinema italiano continua a proporre fazzoletti di carta in forma di film (o viceversa) per un’insopportabile regola (non scritta) che impone due cose: mettere la parola «amore» in ogni titolo o, in alternativa, declinare tutti i riferimenti possibili (e immaginabili) al matrimonio. Chi non sta al gioco non incassa. E chi non incassa non può più riproporre la stessa ricetta, stagione dopo stagione, al proprio pubblico. Più finto della finzione, il nuovo capitolo sentimentale della coppia Bova-Quattrociocche è incastonato da tutto quello che ci si aspetta dal cinema mocciano: sms, Messenger, qualche lucchetto, Roma, Parigi, Ibiza. I quarantenni di Federico Moccia vogliono baciare ancora, ma ci mettono un intero film a capirlo: una volta avuta l’illuminazione, però, corrono (corrono e corrono) felici verso il loro destino. In mezzo ci sono i genitori di lui e di lei, che credono di trovarsi sul set della parodia di «Mi presenti i tuoi?». Intanto la ventenne va in crisi perché non ha mai avuto storie da ventenne (del resto ha scelto il quarantenne) e quasi quasi ci pensa su: prima di arrivare all’altare e giurargli fede eterna, una scappatella con un coetaneo la si può anche fare. Cosa credeva: di svegliarsi felice, andare a letto felice e sorridere ogni giorno della sua vita? Come per tutte/i, almeno una delusione tocca pure a lei: ma con il suo piccolo grande amore al fianco si superano le difficoltà e le indecisioni. In questo reality rosa-confetto, che non può negare una comparsata a qualche ex del «Grande fratello» (Floriana), non ci si dimentica nemmeno di maltrattare per bene l’italiano: se la Quattrociocche va a «Pariggi» con le «valiggie», forse i giovani capiscono meglio. Un film vicino alle due ore. Senza fine.
Giudizio: 1/5
 
SCHEDA
REGIA:  FEDERICO MOCCIA 
SCENEGGIATURA:  CHIARA BARZINI, LUCA INFASCELLI, FEDERICO MOCCIA
INTERPRETI:  RAOUL BOVA, MICHELA QUATTROCIOCCHE, ANDREA MONTOVOLI, LUCA ANGELETTI,  CECILIA DAZZI, PINO QUARTULLO
GENERE:  COMMEDIA 
Italia 2010, colore, 1 h e 50'
DOVE: CINECITY, WARNER-THE SPACE, CRISTALLO (FIDENZA)
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIOVANNI

    11 Maggio @ 18.27

    e bellissimo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno