13°

25°

Spettacoli

L'uomo che odia le donne

L'uomo che odia le donne
Ricevi gratis le news
0
La parola violenza è, non a caso, quella più volte citata alla conferenza stampa del film «The killer inside me» di Michael Winterbottom, che dopo essere passato al Sundance non senza polemiche, è approdato in concorso al Festival di Berlino, in verità con un’accoglienza tiepida e qualche fischio alla fine. Molti anche gli spettatori usciti dalla sala in anticipo. 
 Che di violenza nel film ce ne fosse tanta lo si sapeva già, e non solo quella iniziale, ovvero le cinghiate inferte da Casey Affleck (fratello del più noto Ben) sul «lato b» di Jessica Alba, che interpreta il ruolo di una prostituta, anche se poi c'è l'happy end finale: i due vanno felicemente a letto. Ma la violenza che sconvolge davvero arriva dopo. Ovvero il massacro ossessivo e continuato, a mani nude, prima del volto della stessa Alba e poi di quello di Kate Hudson.
Assenti gli attori, che secondo alcune voci hanno così voluto prendere le distanze dal film, è toccato a Winterbottom difendersi dalle critiche prima parlando di aspetto etico («rappresentare la violenza non è certo un piacere, ma comunque le azioni di questo personaggio orribile fanno riflettere sulla natura umana e su ciò che può nascondere»), poi dando fondo alla filologia («mi sono solo attenuto e ho cercato di essere il più fedele possibile al libro da cui è tratto». Infine, messo alle strette, il regista ammette: «non credo possibile che questa violenza contro le donne possa essere oggetto di emulazione da parte di chiunque. Non c'è alcun compiacimento, nè istigazione, semmai ha un valore catartico. Parliamo comunque di un mondo di fiction,  non di realtà». 
Comunque Winterbottom sapeva fin dall'inizio che stava portando sullo schermo un romanzo definito dallo stesso Stanley Kubrick «la più agghiacciante e credibile storia di una mente criminale raccontata in prima persona».
Il romanzo (stesso titolo del film) è quello di Jim Thompson che morì nel 1977 senza aver raggiunto grande fama, ma con la soddisfazione di vedere altri tre suoi romanzi portati sullo schermo da due registi del calibro dello stesso Kubrick («Rapina a mano armata» e «Orizzonti di gloria») e di Sam Peckinpah che trasformò «Getaway» in un film di enorme successo commerciale.

Protagonista di «The killer inside me» è Lou Ford (Affleck), vicesceriffo con la faccia da bravo ragazzo che vive nella provincia del Texas negli anni Cinquanta.  Ma che ha un problema: una sorta di corto circuito della sua coscienza fa sì che si ritrovi a massacrare preferibilmente donne. Una perversione che nasce da lontano: dalla sua famiglia composta da una sorella che si faceva picchiare nuda, da un padre che abusava di lui e che non mancava anche di fare strani giochi erotici con la madre. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Tutte le foto del  royal baby

fotogallery

Tutte le foto del royal baby

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

2commenti

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

SOCIETA'

WEB

YouTube, rimossi 8 milioni di video in tre mesi

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone