18°

28°

Spettacoli

Loco Smile, Asilo Republic e i "Pali e Dispari" al Fuori Orario

Loco Smile, Asilo Republic e i "Pali e Dispari" al Fuori Orario
Ricevi gratis le news
0

Venerdì 5 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, alle 21.30 è la serata giusta per un doppio concerto di rock vigoroso e al tempo stesso cantabile: alle 21.30 i reggiani Loco Smile, che suonano un rock classico anni ’70-’80-’90 con grande energia, e alle 22.30 l’irrinunciabile «Tributo a Vasco Rossi» degli Asilo Republic. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 10 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

I Loco Smile hanno in repertorio anche diverse cover reinterpretate alla loro maniera, da «Police on my back» di The Clash a «Rebel rebel» di David Bowie e «Are you gonna be my girl?» dei Jet. Si sono formati nel settembre 2007, quando il chitarrista Stefano «Gibbo» Gibertoni è stato contattato dai proprietari del locale Loco Smile (da lì il loro nome) per suonare all’inaugurazione e, dopo settimane di ricerche in tutta l’Emilia, ha voluto accanto a sé il bassista Mattia Ferrarini, suo compagno di classe e suo musicista nell’ex gruppo Child Out, il batterista Daniele Albertini, il chitarrista Alessandro Stocchi (Alle, detto anche il Killer) e il cantante Roberto Severi, con il quale aveva già avuto occasione di lavorare alla stesura di alcune canzoni e di partecipare a vari live. Nel 2009 i Loco Smile sono stati finalisti al concorso musicale «XV Premio Augusto Daolio» a Cavriago.
Gli Asilo Republic sono invece ormai noti a tutti e di casa al Fuori Orario. Rivisitano almeno venti brani del miglior Vasco Rossi... con l’imbarazzo della scelta perché ne hanno in repertorio quasi un centinaio, da «Albachiara» a «Il mondo che vorrei», da «Colpa d’Alfredo» a «Ti prendo e ti porto via», chissà magari fino ai nuovissimi inediti «Ho fatto un sogno» e «Sto pensando a te». Sin dalla nascita nel marzo 1997, questo gruppo originario di Alessandria e dintorni ha deciso di presentare uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker di Zocca, in particolare alle sue versioni originali live dei brani e all’emozionante energia che solo lui sa infondere. Un centinaio di show all’anno per Gian Luca «JoJo» Giolo alla voce, Andrea «Tone» Annaratone al basso, Gabriele «Strappacollant» Melega alle tastiere e ai cori, Daniele «Mr. Fox» Lionzo alla batteria e Giorgio «Geronimo» Bei alla chitarra.
Come in tutte le serate degli spettacoli, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle tre aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Pipitone nell’area spettacoli, Dj Pini nell’area stazione e Dj Rocca del Maffia nell’area binari.

Sabato 6 marzo è invece la volta dei Pali e Dispari, duo comico composto da Angelo Pisani e Marco Silvestri e popolare grazie a sette edizioni del programma televisivo «Zelig», soprattutto nei panni dei personaggi Capsula e Nucleo. Il loro nuovo show di cabaret inizia alle ore 21.30, seguito alle ore 24 dal Salent-Set Dj con Cesko degli Après La Classe e Carlo Chicco di Controradio. Ingresso riservato ai soci Arci, con biglietti a 15 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (per il quale è consigliata la prenotazione allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
I Pali e Dispari devono la fama alle maschere Capsula e Nucleo, due adolescenti vestiti in stile hip hop che conversano tra di loro con uno spassoso slang giovanile: «Ehi, Nucleo, ma ke ti 6 mangiato, il prof di mate?». «Xké?». «Xké c’hai l’alito ke dà i numeri!!!». «Ma ke ti 6 mangiato... Berluska?». «E xké?». «Xké c’hai l’alito ke spara cazzate!!!». Angelo Pisani (Capsula, cioè quello più basso e più carino dei due) ha di recente avuto un figlio da Katia Follesa, la bionda della coppia di «Zelig» Katia e Valeria. I Pali e Dispari hanno fondato a Milano il centro comico sperimentale Favelas (2005), hanno portato nei teatri gli spettacoli «Siamo rimasti sotto» (2004) e «Appoggiati scomodi» (2007) e hanno pubblicato i libri «Kumpalibre. Capsula e Nucleo: due neuroni a piede libero» (Kowalski, 2003), «Convivo confuso... ma convivo!» (Kowalski, 2004) e «Bella Kumpa!» (Kowalski, 2006).
Ora i Pali e Dispari sono attesi al Fuori Orario con il nuovo recital di cabaret «Andergraund... però!». Angelo e Marco sono naturalmente il filo conduttore di questo spettacolo, uniti dalla voglia di generare comicità, svincolati dall’idea di dover seguire necessariamente una storia con un inizio, uno svolgimento e una fine. Il desiderio è quello di far ridere partendo da una visione della realtà decisamente surreale. Potrebbero discutere sul perché si sceglie un nome al posto di un altro, potrebbero decidere di bersi un caffè in assoluto silenzio facendo parlare i rumori, oppure ancora fare i conti con i problemi di una convivenza forzata, o addirittura scegliere di far passare per una visitina veloce i loro vecchi compagni di viaggio Capsula e Nucleo... ma anche no... boh, chi lo sa... potrebbe essere che... ma potrebbe anche non essere che. Il loro è un mondo dove si cerca sempre la via altra e non si perde mai di vista l’obiettivo che è quello di far ridere, con la volontà però di non chiedersi mai «perché». Lasciate i perché fuori, sedetevi e vediamo che succede.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design