14°

27°

Spettacoli

Shakespeare "riletto" da Latini

Shakespeare "riletto" da Latini
Ricevi gratis le news
0

Francesca Benazzi 
Torna il vibrante Shakespeare di Roberto Latini al Teatro del Tempo. L’attore romano, presenza costante del palcoscenico di borgo Cocconi (come Fabrizio Arcuri e i suoi Artefatti, ospitati nei giorni scorsi) arriverà venerdì alle 21 con «Desdemona e Otello sono morti, secondo movimento», che replicherà fino a domenica.
Teatro di poesia assoluta, quello di Latini: il suo Shakespeare smontato, sviscerato e riassemblato vive con grande fascinazione  nella voce dell’attore, amplificata in sorprendenti sperimentazioni sonore.
Proprio l’uso dell’amplificazione, usata non come modalità ma come condizione fondante, è stato il tratto distintivo della sua compagnia Fortebraccio Teatro, oggi ribattezzata Libero Fortebraccio Teatro, grazie al progetto pluriennale «Radiovisioni».
Dal mito di Edipo dello spettacolo «Buio Re - da Edipo a Edipo in radiovisione» (2003), passando per l’approccio metateatrale dell’Amleto intitolato «Per Ecuba - Amleto, neutro plurale» (2004), fino alle sperimentazioni della tecnica di computer grafica denominata motion capture dell’«Ubu Incatenato» di Alfred Jarry (2005), echeggiato in «Le Madonne - personaggi shakespeariani in motion capture» (2006), il progetto è stato rilanciato da un vero e proprio concerto scenico intitolato «Iago» e chiaramente riferito all’Otello di Shakespeare, nel 2007.
«Desdemona e Otello sono morti, secondo movimento», prodotto con Fondazione Pontedera Teatro, prosegue ora la ricerca sui personaggi della tragedia shakespeariana: Desdemona (Elena De Carolis) e Otello (Roberto Latini) sono interlocutori di un dialogo indiretto, sostenuto da una parola detta e immaginata, suggerita, ricercata, sussurrata, abbandonata, respirata dentro a un bacio, soffocata in un bacio ancora.
Il silenzio ne accompagna ogni capacità, permettendo ai ruoli dell’interlocuzione di scambiarsi, fondersi, moltiplicarsi come fanno le immagini coi suoni.
Lo straordinario talento di Roberto Latini, classe 1970, formato alla scuola di Perla Peragallo, rende i suoi Shakespeare destrutturati e in un certo senso «liberati» dalle drammaturgie di riferimento un’esperienza teatrale di profonda emozione. L’affondo nei personaggi shakespeariani e nelle loro azioni (come già per Iago e la sua «ragnatela» ordita ai danni del Moro e di Desdemona) è un attraversamento che vale come originale riscrittura e reinvenzione dei miti classici e contemporanei.
Dove e quando
 Lo spettacolo sarà in scena da venerdì a domenica (ore 21) al Teatro del Tempo di Parma in borgo Cocconi.
Per informazioni e prenotazione, tel. 0521 386553.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover