14°

27°

Spettacoli

Premi Oscar, sfida tra ex coniugi

Premi Oscar, sfida tra ex coniugi
Ricevi gratis le news
0

 Ricomincia da 10 il tentativo della Academy di rilanciare una cerimonia degli Oscar che per anni ha perduto spettatori. A pochi giorni dalla consegna delle famose statuette, in programma domenica al Teatro Kodak di Los Angeles (sarà notte in Italia, diretta su Sky Cinema 1), appare evidente che l’idea di estendere da 5 a 10 il numero delle pellicole candidate all’Oscar più prestigioso, quello per il miglior film, ha dato un'iniezione di adrenalina ad un evento che da anni subisce una preoccupante emorragia di telespettatori. L'ampliamento a 10 film ha consentito infatti l’ingresso nella battaglia per gli Oscar ad un’ampia gamma di pellicole che altrimenti sarebbero state ignorate. Così a fianco dei due super-favoriti, il campione di incassi «Avatar» di James Cameron e l’acclamato «The Hurt Locker» dell'ex moglie Kathryn Bigelow, respirano profumo di Oscar anche il fantascientifico «District 9», l’intenso «A serious man», l'ambiguo «An education», il sorprendente «The blind side» e persino il cartone animato «Up». 

Una fascia molto ampia, completata da pellicole che sarebbero entrate sicuramente tra le candidate anche in una corsa a cinque come «Bastardi senza gloria» di Quentin Tarantino e «Tra le nuvole» di Jason Reitman. La Academy affida le sue speranze di rilancio anche al duello senza precedenti tra i due ex-coniugi Cameron e Bigelow. Il fatto che lo scontro coniugale assuma anche il formato classico del duello tra David e Golia, tra un film costato due soldi che racconta la vita intensa dei disinnescatori di ordigni in Iraq ed un film costato 500 milioni di dollari che ricostruisce in 3D un intero pianeta, serve a dare ancora più interesse alla cerimonia degli Oscar di quest’anno. Il duello è stato animato dalla scoperta che uno dei produttori di «The Hurt Locker» ha inviato una serie di email ai membri della Academy invitando a non votare per «quel film da 500 milioni di dollari», un'iniziativa che viola le regole della Academy (è proibita la pubblicità negativa contro i film rivali) e che costerà all'incauto mittente delle lettere il «bando» dalla cerimonia.
 Ma vi sono altri motivi di curiosità. A cominciare dalla sfida per la miglior interprete che vede in prima linea attrici come la super-premiata Meryl Streep (giunta alla sedicesima candidatura, un record assoluto) e la risorta Sandra Bullock che ha conquistato a 45 anni la sua prima nomina all’Oscar col film «The Blind Side» (che ha avuto un sorprendente successo di incassi). In campo maschile il super-favorito Jeff Bridges (nel ruolo perfetto di un cantante country sul viale del tramonto in «Crazy Heart», da domani in Italia) dovrà vedersela con Morgan Freeman («Invictus») e George Clooney («Tra le nuvole»).
  Nel tentative di snellire la cerimonia è stata presa quest’anno la saggia decisione di confinare i noiosi premi alla carriera e umanitari in un evento diverso, tenuto qualche giorno prima degli Oscar. Il ruolo spesso ingrato di maestri delle cerimonie della serata è stato affidato a Steve Martin e Alec Baldwin che sperano di ripetere il successo avuto l’anno scorso da Hugh Jackman. Ma il verdetto finale sarà decretato dal numero dei telespettatori della notte più lunga di Hollywood. Se non vi sarà un aumento la Academy dovrà studiare un nuovo cambiamento di formula.  Per il miglior film straniero (escluso da tempo «Baarìa«) i favoriti sono l'israeliano «Ajami» e il francese «Il profeta». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover