10°

24°

Spettacoli

Il grido di dolore del Regio

Il grido di dolore del Regio
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato

Per la realizzazione di ogni opera c'è un mondo sommerso che lavora al Teatro Regio, dalle sarte per la realizzazione dei costumi ai falegnami per la scenografia. Un mondo che ieri pomeriggio la commissione alla cultura del consiglio comunale di Parma ha voluto scoprire, visitando il «dietro le quinte» di uno dei teatri più famosi al mondo, scoprendo sale prove, camerini e passaggi nascosti. 
Ma è un mondo che rischia di venire sempre più ridotto dai tagli ai finanziamenti al Teatro, tant'è che il sovrintendente Mauro Meli, incontrando i consiglieri comunali ha chiesto loro di fare il possibile perché la cinghia dei contributi si possa riallargare la prossima stagione: «Nel 2008 avevamo a disposizione 22 milioni di euro - commenta Meli -. Quest’anno 14 milioni. Ovvio che abbiamo dovuto tagliare riducendo al minimo le nuove produzioni, ma questa scelta ha penalizzato i lavoratori che ruotano intorno al teatro: importando opere già prodotte da altri teatri quest’anno è mancato il lavoro a un centinaio di persone, tra sarte, truccatori, falegnami, musicisti, cantanti del coro. Ad esempio per il “Simon Boccanegra” che stiamo allestendo,  lavorano 18 sarte anziché le 50/60 che servono per una nuova produzione. Inoltre, se non si effettuano nuove produzioni il teatro ci perde: mostrare qualcosa di già visto non è come vedere uno spettacolo nuovo. E inoltre, se il Regio è uno dei dieci teatri più famosi al mondo lo deve anche ai suoi lavoratori. Il teatro è un’azienda formidabile per la ricaduta sul territorio dei visitatori, però bisogna investire». I consiglieri si sono ripromessi di agire in questo senso. 
La visita è poi continuata per scoprire i «segreti» del Regio: il tetto della sala, ora adibita alle prove, interamente di legno e identica a com'era nel 1829, anno di inaugurazione del teatro, la famosa «sala blu» dove si svolgono le prove dell’orchestra, gli uffici del personale amministrativo, gli archivi musicali, la sartoria e il dietro le quinte del palco, dove tra l’altro si stava svolgendo la prima prova del «Simon Boccanegra». «Per realizzare un’opera già prodotta ci vogliono circa 15 giorni di prove, mentre per una nuova produzione un mese», continua Meli. E tra una spiegazione e l’altra, si lascia sfuggire un’anticipazione: «Entro un anno l’“Aida” tornerà sul palco del Regio».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti