17°

28°

Spettacoli

Russia, caloroso abbraccio per i Solisti del Teatro Regio

Russia, caloroso abbraccio per i Solisti del Teatro Regio
Ricevi gratis le news
0

Sala Cajkovskij di Mosca: «sold out». Tutto esaurito, venerdì 12 marzo, nella più importante sede concertistica della capitale russa dove i Solisti del Teatro Regio di Parma si sono esibiti dinnanzi a una platea entusiasta che ha lanciato fiori, li ha subissati di applausi e li ha attesi al mitico indirizzo di Mayakovskaya per il rito degli autografi. «Una tournée fantastica - così l’hanno definita i dieci Solisti tornati dalla Russia sabato scorso -, un’accoglienza magnifica in tutte le città dove abbiamo tenuto i nostri concerti. Siamo stati invitati a tornare, abbiamo già date e proposte molto interessanti da valutare. La musica di Verdi, Puccini, Rossini e Bellini, le trascrizioni originali d’opera proposte da un ensemble cameristico come il nostro (un doppio quintetto di archi e fiati, ndr) hanno riscosso anche questa volta un enorme successo. Siamo stati applauditi a Mosca e a San Pietroburgo come alla Carnegie Hall di New York, come a Londra nella Cadogan Hall della Royal Philharmonic. Avevamo inserito in programma anche alcune splendide colonne sonore di Nino Rota ed Ennio Morricone per film da Oscar che, insieme al melodramma, rappresentano in tutto il mondo l’identità e il fascino dell’Italia: la sua musica, la sua cultura, la sua arte».
Invitati dalla Filarmonica Statale Accademica di Mosca, una delle più prestigiose istituzioni musicali del mondo, i Solisti del Teatro Regio di Parma hanno tenuto il primo concerto a Liepaja, in Lettonia, trasferendosi poi in territorio russo per tre magiche serate nella sede della Filarmonica di Kaliningrad, nella Cattedrale Smolnyj di San Pietroburgo e nella famosa Sala Cajkovskij di Mosca, dove sono stati acclamati i più grandi musicisti degli ultimi sessant'anni.
Protagonisti della tournée Michelangelo Mazza e Luigi Mazza, Pietro Scalvini, Massimo Tannoia, Ferruccio Francia, Filippo Mazzoli, Corrado Giuffredi, Sergio Pellegrini, Massimiliano Denti e Danilo Marchello. «Non ci aspettavamo nulla di simile - ha commentato Sergio Pellegrini, presidente dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma -: il pubblico di tutte le città nelle quali abbiamo suonato ha dimostrato un amore e un rispetto immensi per la nostra cultura. Platee gremite, standing ovation, mazzi di fiori che piovevano da ogni parte. Bellissimo! A Kaliningrad, per raggiungere i camerini durante l’intervallo, dovevamo attraversare la sala. Impossibile avanzare di un passo: la folla si stringeva attorno a noi, ci abbracciava, ci mandava baci. I professori della Filarmonica di Kaliningrad si sono presentati al gran completo in sala per assistere al nostro concerto e ci hanno chiesto di avviare una collaborazione artistica da subito». «A San Pietroburgo - ha aggiunto Pellegrini - anche il console italiano ha presenziato al nostro concerto, in prima fila, nella Cattedrale Smolnyi. Eravamo davanti a un pubblico estremamente raffinato: pure lì sala gremita, ovazioni, richieste di bis. E’ stata vera gioia. A Mosca, poi, indescrivibile l’emozione di suonare nella Sala Cajkovskij - un luogo leggendario - con tutto il pubblico in piedi per gli applausi e la gente che ci aspettava all’uscita per salutarci, per stringerci la mano. Il critico russo Igor Koriabin nella sua recensione ha scritto che il nostro modo di suonare, cioè il virtuosismo strumentale unito all’estro italiano e a quell'energia speciale sul palcoscenico che deriva dall’essere grandi amici, è qualcosa di nuovo, di bello, una caratteristica vincente dei Solisti del Regio. Tra non molto partiremo per il Sudamerica. Ma in Russia torneremo certamente e anche a Riga, in Lettonia, abbiamo già l’invito per il "Gala" di Natale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

6commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design