20°

Spettacoli

L'eccidio di Melissa e altre storie. Riletti con gli occhi delle donne

L'eccidio di Melissa e altre storie. Riletti con gli occhi delle donne
Ricevi gratis le news
0

 Ha un profondo significato la nuova produzione che debutterà venerdì 9 (repliche sabato 10, domenica 11 ore 21.15)  a Europa Teatri.  

S'intitola «Fragalà – L'eccidio di Melissa... tra storia e leggenda», lo spettacolo scritto da Ilaria Gerbella (che ha curato anche la regia) e Maria Teresa Lonetti, e interpretato da Franca Tragni, Michela Ollari e Maria Teresa Lonetti. Spiega Ilaria Gerbella, una delle autrici: «È stata Maria Teresa a propormi di raccontare la storia accaduta a Melissa, in provincia di Crotone, e di farne uno spettacolo; abbiamo innanzitutto svolto insieme le ricerche storiografiche sulle vicende di questo luogo. E non solo per quel che riguarda l'eccidio del 1949, ma andando ben più indietro nella storia, a partire dal periodo mitico della città, dalle leggende che riguardano le streghe giunte a Melissa da Maleventum. E poi via via fino ai fatti avvenuti dopo la seconda guerra mondiale, ai giorni dell'eccidio, di cui una delle vittime è donna». L'evento centrale dello spettacolo è l'eccidio del 29 ottobre del 1949, giorno in cui i contadini, donne e uomini melissesi, occuparono le terre incolte nella zona di Fragalà. Lo stesso giorno arrivarono a Melissa da Bari un centinaio di poliziotti chiamati dal proprietario Berlingieri, con l’intento di combattere quello che sembrava agli occhi del marchese un sopruso. Quel 29 ottobre, il reparto della celere sparò sui contadini che avevano invaso, per dissodarlo, un fondo incolto, uccidendone tre e ferendone gravemente altri diciassette. 
Dopo aver svolto il lavoro storiografico, le autrici sono andate a Melissa, per effettuare riprese e interviste. Il perno dello spettacolo è la donna: «abbiamo voluto parlare al femminile - continua Gerbella -  far risaltare la qualità e la potenza delle donne, la loro forza nei diversi momenti in cui vengono messe duramente alla prova, dall'uomo e dalla storia. Ognuna delle tre attrici diventa protagonista di uno dei tre periodi narrati: Maria Teresa di quello mitico della leggenda delle streghe, Michela della prima fase storica incentrata sul sopruso dello ius primae noctis e infine Franca della storia dell'eccidio; ma fra di loro ci saranno molti momenti di scambio e interazione in scena».
Maria Teresa Lonetti, di origini calabresi, ha scritto ed esegue dal vivo le musiche dello spettacolo con altri cinque musicisti pure in scena. «Certamente - spiega Maria Teresa - è per me motivo di orgoglio che questo frangente di storia e di "conoscenza" del mio paese possa avere una visibilità anche qui a Parma, che è diventata ormai la mia seconda casa. Però, penso anche che il tempo e lo spazio siano dimensioni che non generano distanza se c'è un reale interesse in quello in cui si crede e che si vuole dire. In realtà le lotte dei contadini e non solo, le lotte della gente per rivendicare diritti fondamentali come la libertà, la dignità e il rispetto non sono avvenute solo a Melissa nel 1949, bensì sono fatti che accadono ancora oggi, nel 2010, in alcune parti del mondo. Per certe cose, non esiste né un tempo e né un luogo geografico. Basta guardare un po' al di là del proprio naso per rendersi conto di come certe tematiche siano attuali e contemporanee».
Info: Biglietti a 10, 8 e 6 euro. Il Teatro Europa è a Parma in via Oradour. Tel e fax 0521.243377.
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno