10°

28°

Spettacoli

«David Donatello», Virzì in testa con 18 candidature

«David Donatello», Virzì in testa con 18 candidature
Ricevi gratis le news
0

 Francesco  Gallo

Alla fine a distaccare tutti con ben 18 nomination ai David di Donatello è stata la bella commedia drammatica di Paolo Virzi «La prima cosa bella» spaccato della provincia italiana e dei rapporti mai davvero risolti tra un figlio e una madre ingombrante. 
A seguire «L'uomo che verrà» di Giorgio Diritti che si porta a casa 16 nomination (tra cui quella del David giovani). C'è poi, ancora  nell’ambito storico, il film di Marco Bellocchio «Vincere» (15 nomination), «Baarìa» di Giuseppe Tornatore con 14 (compreso il David giovani) e, infine, la commedia semi-autobiografica di Ferzan Ozpetek «Mine vaganti» con 13 (RPT 13) candidature.  Così, senza troppe sorprese – tranne forse la delusione dell’assenza di Pupi Avati e dell’ultimo film di Carlo Verdone «Io loro e Lara» che si porta a casa solo la meritata candidatura di Marco Giallini come miglior attore non protagonista, e il David giovani – hanno votato i 1592 componenti della giuria dell’Accademia. Tutte nomination rese note ieri dal presidente Gian Luigi Rondi nella sede Rai di Viale Mazzini che trasmetterà in diretta la cerimonia di premiazione il 7 maggio alle 18:30 su Raisat Cinema e, in differita, alle 23.20 su Raiuno. E questo in una serata che si svolgerà  all’Auditorium Conciliazione a Roma con la conduzione di Tullio Solenghi, che è anche autore del programma, e la regia di Franco Bianca.  Durante la cerimonia di questa 54ma edizione dei David di Donatello verranno assegnati quattro David Speciali alla carriera a Tonino Guerra, Lina Wertmuller, Bud Spencer e Terence Hill, votati a norma di statuto dal consiglio direttivo dell’Accademia. 
Nel caso di questi ultimi due artisti ha spiegato Rondi è stato lo stesso Ermanno Olmi a volere che fossero premiati promettendo di spostarsi da Asiago per premiarli personalmente.  Tra le curiosità i questa edizione il predominio di Raicinema che, conti alla mano, si porta a casa 55 nomination sulle cento assegnate. Soddisfazione da parte dell’ad di Rai Cinema, Caterina D’Amico che dice a margine dell’incontro: «Siamo contenti che sono stati presi in considerazione molti film di fine stagione come quelli dell’Archibugi e di Risi a parte ovviamente L’uomo che verrà  e Vincere». 
Invece non entra nella polemica Paolo Ferrari, presidente Anica sulla collocazione della differita alle 23.20 su Raiuno: «secondo me non è  andata poi così male. Comunque meglio dell’anno scorso: ci dobbiamo accontentare».  
Tra le curiosità, il vero e proprio en plein de «La prima cosa bella» di Paolo Virzì  nelle nomination maggiori e in particolare nei confronti del cast che ha ottenuto non solo la doppia candidatura come miglior attrice protagonista (Michaela Ramazzotti e Stefania Sandrelli); quella del miglior attore protagonista a Valerio Mastandrea e, infine, quelle di miglior attrice e attore non protagonista rispettivamente a Claudia Pandolfi e Marco Messeri. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street