15°

25°

Spettacoli

Grignani, romantico e rock: «Porto la quadrifonia al Regio»

Grignani, romantico e rock: «Porto la quadrifonia al Regio»
Ricevi gratis le news
0

 Pierangelo Pettenati

Sabato 8 maggio il Teatro Regio sarà scosso dall’impianto audio quadrifonico che Gianluca Grignani ha voluto per il suo «Romantico Rock Show Tour», che prende il nome dal suo ultimo disco uscito a fine gennaio ed è portato a Parma da Arci Provinciale e Caos Organizzazione Spettacoli. Le contraddizioni del rock sembrano riflettersi anche nell’ossimoro scelto dal cantautore milanese come titolo. «Più che un ossimoro - precisa Grignani, raggiunto al telefono durante uno degli ultimi giorni di vacanza prima di prepararsi al tour - è quasi una metafora. Tecnicamente e musicalmente parlando, è come se avessi messo insieme John Lennon con Elvis Presley. Il pensiero romantico è la voglia di dire qualcosa del rapporto di due persone che vivono in un mondo, nel nostro mondo. Il concetto è questo: due persone che vivono una storia nell’arco di un anno all’interno della nostra società, quella alla quale è rivolto il disco. E’ il primo disco in cui parlo solo d’amore, ma senza parlarne e le uniche canzoni che parlano d’amore esulano da questo discorso parlando dei contrasti e delle difficoltà che ci possono essere in un rapporto. E non c'è solo il rapporto tra due persone, ma tra due persone e la vita quotidiana. Noi siamo succubi, volenti o nolenti, della società in cui viviamo. Io denuncio l’inevitabile fastidio di una coppia, nell’Italia di oggi, nella società odierna nel subire quel che gli viene imposto. Per questo è rock ed è romantico».
Sei sempre collocato tra i «belli» della musica e questo, da sempre, ha comportato una certa presa nel pubblico femminile. Questo, per te, è un vantaggio o piuttosto un ostacolo per la comprensione della tua musica? 
«Del pubblico in maggioranza femminile lo dicevano anche per i concerti dei Pink Floyd o dei Ramones... Io penso di avere un pubblico molto eterogeneo e non solo un pubblico femminile. Questo vale anche per Parma. Io tengo molto al Teatro Regio, non solo perché mia moglie è di Parma ma soprattutto perché il Regio è un teatro conosciuto a livello mondiale e io ci porto la quadrifonia. Questo significa ascoltare in un altro modo rispetto ai soliti concerti. Questo è il concetto da sottolineare, lasciando perdere tutti gli altri. Io credo di fare musica a buon livello, curando la tecnica e il suono. Ecco perché a Parma porterò uno spettacolo come credo non si sia mai sentito: la sacralità del Regio verrà quasi sconvolta dal suono in quadrifonia; anche dal punto di vista tecnico non sarà un allestimento qualunque, ci sono casse di lato e anche in fondo, io ho una pedaliera speciale per la chitarra. Sarà un grande spettacolo».
Un’ultima domanda sui talent show, che oggi sembrano l’ultima e unica risorsa per emergere; cosa ne pensi?
 «Oggi lo show business è una grande piovra. Nella testa si concentrano tutti gli organi che riproducono il concetto, il pensiero e quindi la stessa sopravvivenza del sistema. Il resto sono tentacoli, sono movimenti nervosi. Quello della televisione è il tentacolo più grosso. Ciononostante, siccome sono un musicista, mi piace la rivoluzione e mi piacciono le cose diverse, approvo questo tipo di 'nervous breakdown' della musica, tanto da aver scritto per i ragazzi che sono ad Amici, anche perché è una novità. Io ho partecipato a questo tipo di joint venture musicale, però sono consapevole che questo tentacolo più grosso degli altri sia un’anomalia che dovrà ridiventare normale».
Biglietti in prevendita all’Arci provinciale di Parma (via Testi, 4, tel. 0521 706214) e da Music Mille (viale dei Mille 88).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Claudio Lombino

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover