19°

29°

Spettacoli

Giuliano Palma & the Bluebeaters e i Discoinferno al Fuori Orario

Ricevi gratis le news
0

Quando si esibiscono Giuliano Palma & the Bluebeaters, le previsioni del tempo sono a senso unico, con «Un grande sole» annunciato inequivocabilmente da questo loro attuale singolo in rotazione radiofonica. Venerdì 7 maggio, al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico, la band italiana più pop tra tutte quelle alternative porta così in scena le canzoni del recente cd «Combo», esplosiva miscela di cover e di inediti uscita il 6 novembre e anticipata dal singolo battistiano «Per una lira». Il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da video a tema: ingresso riservato ai soci Arci, con biglietti a 15 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazione consigliata, tel. 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia di Palma e musicisti; info www.arcifuori.it.  Pubblicato dalla Universal, «Combo» certifica la piena maturità di Giuliano Palma e soci trovando un filo rosso che collega idealmente gli inediti, le collaborazioni come quelle con Samuel dei Subsonica (coautore proprio di «Un grande sole»), Malika Ayane e La Pina, e le cover come «L’appuntamento» (Ornella Vanoni), «Il cuore è uno zingaro» (Nicola Di Bari e Nada), «Solo te, solo me, solo noi» (Stevie Wonder), «Love potion number 9» (Jerry Leiber e Mike Stoller) e «Sunny» (Bobby Hebb). I Bluebeaters, trainati dalla voce di «The King» Palma, eccellono tanto nei classici ska e del northern soul quanto nel riarrangiare e dare nuova linfa a brani più commerciali.
«Abbiamo scelto il titolo “Combo” perché cercavamo come sempre una parola internazionale e intanto un significato legato alla musica, alla band, al gruppo, ma anche al suono», spiega Giuliano Palma. I suoi precedenti dischi avevano avuto come titoli «The album» (2000), «Wonderful live» (dal vivo, 2001), «G.P.» (2002), «Long playing» (2005) e «Boogaloo» (2007), molto venduto grazie anche al primo singolo «Tutta mia la città» (cover del vecchio hit dell’Equipe 84) e all’inedito «Se ne dicon di parole», finito nella ristampa del 2008. A questi andrebbero aggiunti i dischi incisi da Palma come cantante dei Casino Royale... ma quella è un’altra storia.

DISCOINFERNO - Lo spettacolo e il divertimento sono garantiti quando a salire sul palco è la più nota discomusic band d’Italia: i DiscoInferno, che sabato 8 maggio trovano la loro platea ideale al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico. Costruito sul clou degli anni ’70-’80, dal funk degli Chic alla classe degli Earth Wind & Fire, dal glamour dei Village People al kitsch dei Boney M, tra lustrini, paillettes, boa di struzzo, zeppe e trucchi, il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da immagini e proiezioni a tema. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 10 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (per il quale è consigliata la prenotazione allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia della band; info www.arcifuori.it.
Tredici anni di attività, oltre 1100 concerti in tutta Italia e anche in alcuni prestigiosi festival d’oltralpe, un maxi single dance, quattro album dal vivo e un disco in studio paiono non frenare la corsa dei DiscoInferno, che a fronte di questi numeri da capogiro ritrovano in ogni stagione nuove energie e forti motivazioni per percorrere strade ancora inesplorate e farle esplodere sul palco in una misticanza di suoni e colori dal magnetismo inarrestabile: due ore serrate di concerto, più di 45 brani in scaletta e addirittura 80 in repertorio, sempre in evoluzione.
La band ripercorre la storia della discomusic dalla metà degli anni Settanta fino ai giorni del passaggio di testimone alla dance, in un crescendo ricco di citazioni, medley a tema, remakes, stili ed espressioni tipiche dell’epoca, il tutto miscelato alle sonorità di una band che vive nel 2010, per uno spettacolo sempre attuale e di fortissimo impatto che non permette certo di restare incollati alla sedia. Imperdibili la versione di «Video killed the radio star» dei Buggles o il classico dei Village People «YMCA», per non parlare di KC & The Sunshine Band, Kool & The Gang, Earth Wind & Fire, Chic, Donna Summer, Gloria Gaynor e Bee Gees. Ma non solo!
Dopo vari cambi di formazione, i DiscoInferno sono oggi composti da Paolo Bruno al basso, Carlo Cannarozzo alla batteria, Alessandra Turri (meglio nota come Ale La Nera) ed Emanuele Faletra alle voci, Fabrizio Fortunato (l’ultimo arrivato, entrato il 12 novembre scorso al posto di Paolo Battaglino) alla chitarra e Gianluca Savia alle tastiere. Di tanto in tanto cambiano anche show, allestimento scenico, repertorio e voci, con molteplici sorprese e innovazioni. Nell’estate 2008 è uscito l’album «Studio Collection #01 - Bronze», il primo cd in studio dei DiscoInferno, giusto esperimento con alcuni frammenti del repertorio live arricchiti di sonorità e arrangiamenti nuovi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse