17°

29°

Spettacoli

Magiera, un Leone per amico

Magiera, un Leone per amico
Ricevi gratis le news
0
Vincenzo Raffaele Segreto
Una vita passata al suo fianco sarebbe forse dir troppo, ma una buona parte di vita sì, Leone Magiera potrebbe dirlo senza tema di smentita, che l’ha passata al fianco di Luciano Pavarotti: come pianista, come direttore d’orchestra, come preparatore, come amico, il suo sodalizio col celeberrimo tenore da poco scomparso è stato importantissimo. 
A questo rapporto (per definire il quale, anche solo in termini quantitativi, basterebbe dire che si sono esibiti insieme oltre mille volte!) e a questo ricordo ancora vivissimo, Leone Magiera ha dedicato un libro, che non a caso s'intitola «Pavarotti visto da vicino», occasione felice per un incontro che si è tenuto a Parma Lirica. Al fianco del maestro modenese c'erano Gian Paolo Minardi e Mauro Balestrazzi, che con Magiera hanno conversato dei temi, amzi del tema, che dal libro naturalmente scaturisce: Luciano Pavarotti.
La conversazione si è liberamente svolta tra i convenuti, prendendo spunto dal libro (alla sua seconda edizione, ampliata e aggiornata)  ma non solo: un libro che, basta scorrere il suo articolatissimo indice, percorre tutto Pavarotti, «vita e opere» con lo sguardo ravvicinato di un’amicizia non acritica, con tanto di esauriente appendice tecnica e una impagabile scorta aneddotica, dai personaggi incontrati, da Lady Diana ai divi del pop (e la davvero suggestiva escursione al teatro di Manaus, in piena Amazzonia, sulla scorta del fascino di “Fitzcarraldo”, con gli indios che riconoscono Pavarotti in mezzo alla foresta e gli dedicano un improbabile e straziante “O sole mio”).
Insomma, un libro da non perdere per tutti coloro che hanno amato la voce e il personaggio di Pavarotti: un libro, e una conversazione (impossibile da seguire in questa sede nei molti interessanti versanti in cui si è andata dipanando) che hanno fatto da saporoso, piacevole ma anche puntuale aperitivo per una seconda parte di serata che più diversa dalla prima non poteva essere: quella nella quale Magiera (che, ci diceva, anche nel colmo delle tournée e della preparazione di un’opera mai abbandonava il quotidiano rapporto con la tastiera) si è esibito al pianoforte nell’esecuzione degli Studi op. 25 di Chopin: pagine celeberrime ed eseguitissime (specie in questo anno bicentenario della nascita del grandissimo musicista polacco) che nella successione delle sue dodici stazioni compie e fa compiere un viaggio indimenticabile di cui non si sa se più ammirare il modo in cui i problemi tecnici sono individuati e superati o la musica nella quale tutto questo assunto teorico si scioglie: in pura bellezza. Banco di prova sempre impervio per ogni pianista, per la risoluzione del quale Magiera ha raccolto il calorosissimo applauso dell’appassionato pubblico convenuto a Parma Lirica, ripagato con ben tre brillanti fuori programma. 
 
 
 
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

GAZZAREPORTER

"Riflessi di fine estate": foto dal Parco Ducale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

1commento

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design