17°

29°

IL DISCO

Massive Attack: le linee blu del trip hop compiono 25 anni

Le linee blu del trip hop compiono 25 anni
Ricevi gratis le news
0

Raramente la musica elettronica è riuscita ad esprimere e a definire con pochi album e con pochi artisti un genere musicale in maniera netta così come è successo per il Trip hop.

Archiviati i tanto amati/odiati anni 80, gli anni 90  presentano subito il proprio biglietto da visita con nuove sonorità. Sonorità che poi non sono così nuove, ma semplicemente rimescolate, se è vero che il trip hop assume questo nome perché prende in prestito alcune basi elettroniche dell’hip hop ma con ritmi molto più rallentati, dub, tali da condurti in un viaggio (trip appunto).  Ancora oggi i più sofisticati palati musicali si divertono a trovare riferimenti di famosi riff di pezzi degli anni 70, presi e campionati a man bassa dal trip hop.

Bristol, UK, è la città di riferimento dove due gruppi si contendono ancora lo scettro di esponente di punta di tutto il movimento. Sono i Massive Attack e i Portishead che però fin dall'inizio sono riusciti a definire sonorità proprie e distinte.

I Massive Attack sono un collettivo di dj, di base un trio, che aggiungono e cambiano spesso voce cercando quella che meglio si addice alle loro sonorità.

Il nome del gruppo è tutto  un programma, ma i riferimenti molto chiari sono alla guerra del Golfo, in corso in quegli anni,  e alla posizione che il gruppo stesso ha sempre preso nei confronti della guerra in generale.

Nel 1991 viene alla luce il loro primo album, Blue Lines, che segna un momento fondamentale per la musica elettronica, che aggiunge un nuovo genere in un elenco già lungo e nutrito.

Per la rivista Rolling Stone Blue Lines è uno  dei migliori 500  album di sempre. Il motivo? Basta ascoltarlo in silenzio per capirlo. Sonorità dub, vibranti, raggee e ritmi ipnotici incalzanti che trovano la loro massima espressione in "Unfinished Sympathy", ampi archi ripetuti in loop fanno da contorno alla bellissima voce di Shara Nelson.

La prima traccia dell’album è però "Safe from harm", che rispetto ad "Unfinished Sympathy" condivide solo la voce, quella di Shara Nelson, ma le sonorità diventano più cupe tanto che il ritornello è abbastanza emblematico:

“You can free the world you can free my mind Just as long as my baby's safe from harm tonight”.

Altra voce e altro messaggio per il secondo pezzo dell’album “One love” ritmata dalla voce di Horace Andy.

Dopo è la volta del brano che regala il nome all’album: “Blue Lines”, atmosfere cinematografiche con voce sussurrata, caratterizzata dal susseguirsi delle voci del trio e di Tricky, che ben presto diventerà un altro valido esponente del genere.

Continua l’alternarsi di messaggi positivi e sonorità più dark e quindi è la volta di “Be Thankful For What You Got”, che si sofferma sulla volontà di  poter cambiare le cose:

“But remember, brothers and sisters You can still stand tall Just be thankful for what you've got”.

Le sonorità ritornano serie con "Five man Army" che anticipa il pluri-premiato "Unfinished Sympathy". Non c'è un attimo di sosta, il susseguirsi di voci continuano anche in “Daydreaming”, quasi una ninna nanna dove torna la voce di Shara Nelson  che spazza le nubi e continua a regalare speranza e luce.

Penultimo pezzo è “Lately” ancora con la voce di Shara Nelson in una sorte di pausa e riflessione prima del grande finale con “Hymn Of The Big Wheel “ una sorta di cartello per la pace, che regala il proprio manifesto a fine album:

“The big wheel keeps on turning
On a simple line day by day
The earth spins on its axis
One man struggle while another relaxes!”

Curiosità: uno dei componenti del gruppo; Robert Del Naja, è di origini italiane, napoletane per la precisone e condivide la passione per il calcio e Maradona. C’è sempre un riferimento calcistico nei libricini che accompagnano i cd, provate a cercarli.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design