19°

29°

Spettacoli

Festival Verdi: opere, concerti e mostre per 28 giorni

Festival Verdi: opere, concerti e mostre per 28 giorni
Ricevi gratis le news
3

Nel mese in cui ricorre l’anniversario della nascita del grande compositore, il Teatro Regio di Parma e le terre di Verdi celebrano il più alto momento della storia, della cultura e della tradizione della città, rinnovando anche per il 2010 l' impegno produttivo e artistico del Festival Verdi.
Il Trovatore, I Vespri siciliani, Attila sono le opere che, in tre nuovi allestimenti, segnano il programma del Festival dall’1 al 28 ottobre, con una concentrazione di grandi spettacoli ed eventi cui prenderanno parte artisti e interpreti di prestigio.
Nei ventotto giorni del Festival - dedicati ognuno a un’opera verdiana e uno al 197° compleanno del Maestro - si potrà ammirare quanto di meglio offre l’interpretazione verdiana dei nostri tempi: Daniela Dessì, Norma Fantini, Marianna Tarasova, Marcelo Alvarez, Fabio Armiliato, Leo Nucci, Giovanni Battista Parodi, Giacomo Prestia tra i cantanti; Susanna Branchini, Sebastian Catana, Antonio Coriano tra i giovani interpreti; Andrea Battistoni, Yuri Temirkanov, Massimo Zanetti tra i direttori d’orchestra; Lorenzo Mariani, Pierfrancesco Maestrini, Pier Luigi Pizzi i registi; e con loro tanti altri grandi artisti, di generazioni diverse, tutti richiamati a Parma dal rinnovato e consolidato prestigio del Festival Verdi.
Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Main sponsor Cariparma Crédit Agricole. Media partner Mediaset.
Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Arcus, Reggio Parma Festival, Fondazione Prometeo, Fondazione Arturo Toscanini, iTeatri di Reggio Emilia, Comune di Busseto, Comune di Fidenza, Comune di Fontanellato, Comune di Fontevivo, Comune di Langhirano, Enìa, Radio Italia, AD, ParmaIncoming.
 
Le Opere
- Sarà il grande Yuri Temirkanov a inaugurare il Festival Verdi 2010 con un’eccezionale esecuzione de Il Trovatore (1, 5, 9, 15, 18, 23, 26, 28 ottobre). Il direttore musicale del Teatro Regio di Parma affronta una delle più popolari ed esaltanti opere verdiane assieme ad un cast di straordinario valore, con Marcelo Álvarez, Norma Fantini, Mariana Tarasova e Claudio Sgura in scena nel nuovo allestimento con scene e costumi di William Orlandi e luci di Christian Pinaud, carico di poesia e passione, firmato da Lorenzo Mariani.
  Ancora un cast straordinario sarà impegnato nel secondo titolo del Festival in scena al Teatro Regio di Parma. I Vespri siciliani (10, 13, 17, 20, 24 ottobre) segneranno il ritorno in scena del grande Leo Nucci e con lui di Daniela Dessì, Fabio Armiliato e Giacomo Prestia, tutti insieme eccezionali protagonisti dell’opera affidata alla bacchetta esperta di Massimo Zanetti, nello spettacolo sontuoso e romantico, vestito dalle luci di Vincenzo Raponi, creato da Pier Luigi Pizzi che firma regia, scene e costumi.
Il Festival Verdi torna per il terzo titolo operistico nello scrigno del Teatro di Busseto, prezioso gioiello fra i tanti splendidi teatri lungo le terre di Verdi, dove sarà presentato Attila, (14, 16, 19, 21, 25, 27 ottobre) melodramma dalle tinte fosche ispirato alle storiche e violente vicende che coinvolsero il famoso condottiero degli Unni. Con le voci di Giovanni Battista Parodi, Susanna Branchini, Maria Agresta e Roberto De Biasio, il nuovo, suggestivo allestimento immaginato dal regista Pierfrancesco Maestrini, con le scene e i costumi di Carlo Savi, le luci di Bruno Ciulli, conterà sulla direzione di Andrea Battistoni, giovanissima rivelazione del podio.
 A interpretare le partiture di Verdi saranno l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio di Parma, maestro del coro Martino Faggiani.
A riprova dello straordinario livello artistico delle produzioni del Festival Verdi 2010 Il Trovatore, I Vespri siciliani, Attila, saranno ripresi in digitale e ad alta definizione, per i diversi canali di distribuzione e trasmissione, dalla televisione al cinema, al dvd, in collaborazione con prestigiosi partner internazionali, nell’ambito del progetto che prevede la registrazione dell’integrale verdiana per il bicentenario del 2013.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NICOLA

    13 Luglio @ 16.17

    CON QUELLO CHE COSTA ANDARE A VEDERE QUEST'ANNO IL FESTIVAL VERDI UNO CI PAGA LE FERIE!!!!!.... E VERO CHE HANNO TAGLIATO I FONDI MA CON I COSTI UFFICIALIZZATI SECONDO ME CE NE ANDRA POCA DI GENTE!!!!

    Rispondi

  • stefano

    12 Luglio @ 10.14

    looka76, hai ragione però io prima farei questa domanda: sono stati pagati tutti fornitori del festival verdi 2008? Se si quando è stato pagato l'ultimo fornitore? Tutto qua. Sono anni che faccio questa domanda su questo quotidiano online e nessuno mi ha risposto. Speravo che ci fosse quanto meno l'interesse di qualche giornalista. Poi ci si pavoneggia quando si scopre un ricercato a Londra? Beh si è chiaro: non si scardinano certi equilibri dei poteri forti d Parma e non si fa male a nessuno nel consegnare alla giudistizia un poveretto. Ben diverso è quando si parla di Teatro Regio: spero che Elvio Ubaldi vada sino infondo perchè noi cittadini abbiamo diritto di sapere. Comunque, looka76 hai perfettamente ragione, per i giovani non si fa nulla e i concerti al parco ducale sono l'ennesimo fallimento di un'amministrazione e di un assessorato, quello a cultura, che sta deludendo pesanetemente.

    Rispondi

  • Luca Ronzoni

    11 Luglio @ 12.16

    tutti gli anni questo festival verdi.....quando, anche a parma, un festival con un cast come il Ferrara sotto le stelle piuttosto che il Traffic Festival di Torino o il Frequenza Disturbate di Urbino o ancora l'Italia Wave Love Festival di Livorno?!? La giunta comunale si è accorta che ci sono anche molti giovani fra il suo elettorato a cui non gliene frega nulla del Festival Verdi?!?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse