14°

27°

Spettacoli

Elisa a Parma: "Ci saranno diverse sorprese"

Elisa a Parma: "Ci saranno diverse sorprese"
Ricevi gratis le news
0

Marco Pipitone
Sotto il cielo di Parma brilla la stella di Elisa. Direttamente da Monfalcone con la forza della sua musica, è pronta a riaccendere le luci del Parco Ducale. Una data  - quella di stasera - racchiusa nel tempo di un concerto. Per comunicare le sue emozioni al pubblico di Parma, possibilmente in inglese: «Mi viene più naturale» dice. Così, cuore diventa «Heart», come l’ultimo disco d’inediti a suo carico, nonchè «motore» del tour appena ripreso dopo una breve pausa.
Elisa, un disco e una tournée all’insegna del grande successo. Come vivi questo momento?
«Bene direi. Sono contenta, ho molta voglia di suonare, di andare avanti. Nella prima parte del tour non abbiamo fatto tante date, quindi sono molto carica».
Rispetto alle date indoor di questo inverno si parla di differenze sostanziali.
«La sessione invernale del tour era adatta ai palasport. La regia affidata a Luca Tommassini aveva trasformato il concerto in uno spettacolo. E’ stato divertente ma già dall’inizio sapevo che questa cosa avrebbe avuto un termine».
A Parma il tuo concerto è molto atteso
«Sto lavorando molto per offrire al pubblico di Parma un concerto vero e proprio. Ho voglia di recuperare la semplicità delle cose. Alla fine, la musica resta sempre al primo posto».
A ottobre canterai negli Stati Uniti. Credi sia un sogno possibile, la conquista dell’America per un artista italiano?
«Certo che è possibile, ma non è facile. Personalmente con "Dancing" ho avuto un discreto successo. In questo momento però, non posso dire di avere mercato a quelle latitudini».
Torniamo al concerto di Parma. Che cosa dobbiamo aspettarci?
«A Parma ci saranno diverse sorprese: il palco è stato completamente rinnovato, così come le luci. Inoltre la scaletta presenta grandi novità. Ci sarà anche una nuova corista. Tutto è cambiato. Vedrete!».
Nei tuoi concerti spesso e volentieri ti cimenti con la musica degli altri. Che rapporto hai con le cover?
«All’inizio ho fatto tanto piano-bar. Nei miei concerti - così come nei miei dischi - spesso e volentieri eseguo canzoni di altri. E’ una dimensione per me naturale».
Succede anche che un disco di cover possa rilanciare una carriera. Non credi che questo tipo di operazioni possano celare la crisi vera o presunta di un artista?
«Un artista scrive quello che
vive. E’ difficile giudicare il percorso che può portare a fare questo. In qualsiasi tempo -
di crisi vera o presunta - la musica ha comunque un grande potere. Sia per chi la compone, sia per chi l’ascolta: è come
una macchina della verità. E questo è un valore importantissimo».
In questo momento alterni la tua dimensione di artista live a quella di mamma. Riesci anche a trovare il tempo per scrivere musica?
«Sono priva di tempo e spazio. Prendo appunti, scrivo i miei pensieri su dei block notes... credo che la mia, sia una condizione abbastanza normale tra tutte le neo mamme».
E' possibile immaginare a breve un nuovo disco d’inediti di Elisa?
«No assolutamente. Anche se in cantiere potrebbe esserci  un live. È possibile invece... immaginare "i tramonti a nord-est"».
Quelli di  stasera alle ore 21.30 «Sotto il cielo di Parma al Parco Ducale».
Info:  tel. 0521.706214. Biglietti disponibili tutto il giorno all'Arci Parma e al Parco Ducale a partire dalle 20.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover