18°

Il caso

«44 anni fa fui derisa per la tesi su Dylan»

La piccola «rivincita» di Bianca Guariglia

«44 anni fa fui derisa per la tesi su Dylan»
Ricevi gratis le news
1

Sono passati quarantaquattro anni, ma la sua «piccola rivincita» se l’è presa eccome. Bianca Guariglia, professoressa di inglese in pensione, aveva ventitré anni quando si presentò davanti alla commissione di laurea con una tesi sulla poetica di Bob Dylan, scatenando non poche reazioni di scherno e incredulità da parte dei docenti. Oggi, dopo che un’altra commissione di dotti accademici svedesi le ha dato ragione, conferendo il premio Nobel per la Letteratura 2016 al menestrello della canzone americana, la professoressa ripercorre quel momento di tanti anni fa con un certo sorriso di compiacimento.«Era il dicembre del 1972. Corso di laurea in Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Parma – ricorda -. Mi presentai con una tesi dal titolo “Bob Dylan: un nuovo modo di essere poeta”».La Guariglia, parmigiana, aveva trascorso nel 1966 un anno negli Stati Uniti - periferia nord di Chicago - e là aveva iniziato a conoscere e ad amare Bob Dylan, il mito, «il menestrello che innalzava la musica folk ad un livello più alto, facendone un veicolo nuovo ed efficace di espressione sociale, politica e personale».«La commissione, in quella post-sessione di ottobre, era ahimè quella di Italiano e Latino – continua -: il docente che si occupava dell’autore più moderno insegnava esegesi dantesca.Il mio relatore, la professoressa Francesca Romana Paci, iniziò la presentazione: “La tesi della candidata è sulla poetica di Bob Dylan...”. Si levò un coro unanime: “E chi è?”. Spiazzata dalla domanda ed alquanto innervosita, la Paci pensò bene di sintetizzare la figura del poeta dicendo: “È un cantante americano trentenne vivente”». Ne seguirono risolini diffusi e qualcuno – il presidente di commissione per essere precisi - si spinse a dire: «Allora è come se noi dessimo una tesi su Celentano». Boato di ilarità collettiva.«Ricordo che la reazione della professoressa Paci, toccata sulla sua serietà professionale, avendo accettato e seguito con passione la stesura della mia ricerca, fu di una veemenza inaudita – sottolinea la Guariglia -: con forza asserì che Bob Dylan era un grandissimo poeta di fama mondiale che non si poteva non conoscere, che la mia tesi era un serio ed approfondito lavoro di critica letteraria». Testa china sul riassunto, di cui avevano a disposizione una copia, i professori incassarono senza più proferir parola né alzare lo sguardo. «Uscii con il massimo dei voti: la lode non la portai a casa, ma la conferisco io - oggi - alla professoressa Paci (e a me stessa) per il coraggio e la lungimiranza» dice convinta la Guariglia, che - dopo aver insegnato lingua e letteratura inglese al liceo «Ulivi» e al liceo «Marconi» - ha avuto un incarico di docenza anche all’Università di Parma, corso di laurea in Scienze politiche. «Ho seguito con attenzione il dibattito di questi giorni, scaturito dalla decisione del Nobel a Dylan – spiega -. A chi si chiede cosa c’entri con la letteratura, posso rispondere che già al tempo, nella mia tesi di laurea, lasciai completamente da parte l’aspetto musicale per concentrarmi solo sul messaggio poetico dei testi di capolavori come “Blowin’ in the wind” e “Just like a woman”. Si tratta di portare la poesia, attraverso il linguaggio musicale, a milioni di persone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • danila

    21 Ottobre @ 15.29

    siediti sullA RIVA DEL FIUME e aspetta : vedrai passare il cadavere del tuo "nemico"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel