13°

28°

Spettacoli

Vecchioni, un Prof a casa del Maestro

Vecchioni, un Prof a casa del Maestro
Ricevi gratis le news
0

 Pierangelo Pettenati

 Essere insegnante non è solo una questione di preparazione: i migliori sono quelli che riescono a fare amare la loro materia. Roberto Vecchioni, insegnante di lettere lo è nato e basta prendere uno dei suoi testi per capirne l’amore per la letteratura e la facilità con cui lo diffonde. Venerdì sera, nel cortile del Palazzo del Municipio di Busseto (penultima serata della rassegna «Musica in Castello», ultima nel territorio parmense) ne ha dato un’ulteriore dimostrazione, tangibile e toccante, davanti a un pubblico caloroso e affettuoso che ha riempito ogni sedia, ogni angolo (circa 600 persone, secondo gli organizzatori). Doveva essere un incontro con l’autore, arricchito da qualche canzone: è diventato un «piccolo» concerto con un carico di passione raro da vedere, non perché i migliori artisti non mettano passione ma per il troppo contorno che a volte circonda lo spettacolo. Qui avevamo solo l’uomo, le sue canzoni, i suoi pensieri e uno straordinario musicista (e amico) ad accompagnarlo al piano: Patrizio Fariselli, che non è mai stato «solo» il tastierista degli Area. All’inizio ha risposto a Enrico Grignaffini, lasciando immediatamente intendere che sarebbe stata una serata profonda ma divertente. La prima domanda è una provocazione: «Un Professore a casa del Maestro?». Risposta: «Verdi mi avrebbe mandato subito a quel paese... La mia carriera è partita da queste parti, e mi ricordo bene la statua di Verdi nella piazza del paese. Presto verrà sostituita da quella di qualche “fenomeno” di moda che non capisce nessuno, ma tutti vanno a vedere». Il pensiero va poi ai giovani del presente, che saranno gli adulti del futuro: «I ragazzi di oggi non sono solo quei rincoglioniti della tv, c'è molta gente che crede nel futuro. Il dramma è che l’Italia è un paese di vecchi che non si tolgono dai coglioni. Sono vecchi già a 40 anni. Una grande nazione deve rischiare e in Italia non si rischia». Ai giovani che hanno voglia di rischiare è dedicata la prima canzone, «Sogna ragazzo sogna», scritta quando dieci anni fa è andato in pensione. Poi alcune canzoni che gli servono per raccontare le sue ispirazioni: «Morte a Venezia» di Thomas Mann per «La bellezza» («La bellezza del mondo ci da la forza di andare avanti», la poesia di Pessoa (in particolare «Tabaccheria») per «Le lettere d’amore», i suoi amori per «Le mie ragazze». Vecchioni è innamorato della bellezza e il piano di Fariselli la svela in tutte le canzoni; il suo non è un semplice accompagnamento ma l’enfasi, spesso sorprendente, del senso più profondo delle parole e delle emozioni. Tanto da far commuovere lo stesso Vecchioni al termine di «L'ultimo spettacolo»: «Ci voleva Patrizio, erano anni che non la cantavo e mi ha costretto a farlo». Infila canzoni come fosse un concerto («Viola d’inverno», «Bandolero stanco», «La stazione di Zima», «Le rose blu»), ma il rapporto col pubblico è molto più diretto e c'è spazio anche per qualche sorpresa, come l’invito - accolto - a una giovane donna del pubblico a salire sul palco per cantare le prime frasi di «Milady». «Luci a San Siro» e «Samarcanda» hanno chiuso un’emozionante serata in cui un grande artista ha rivelato la bellezza della musica, anche quando fatta con semplicità.
Eri alla serata?
Scrivi al nostro sito 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno