16°

29°

teatro

Nell'universo dei burattini di Dall'Argine

Dalla satira alla tragedia: l'arcobaleno di toni degli spettacoli del Teatro Medico Ipnotico

Nell'universo dei burattini di Dall'Argine
Ricevi gratis le news
0
 

E' la tradizione che si specchia nella contemporaneità. Si interrogano - e ci interrogano - i burattini di Patrizio Dall'Argine, artista polimorfo, sguardo interessante. «Nemo propheta in Patria», ci capita spesso di dire.
E, invece, in questo caso no, grazie a Fondazione Teatro Due e alla sua direttrice Paola Donati.

Sarà proprio la «casa» artistica di viale Basetti a ospitare la nuova produzione del burattinaio parmigiano («Werther», spettacolo per adulti, da vedere venerdì e sabato alle 20.30) e, nell'anno nuovo, a dedicargli una retrospettiva, in calendario da gennaio ad aprile, il sabato e la domenica.

Una retrospettiva vale una «patente», non è da tutti. Lo sa questo burattinaio con un'ombra di pizzetto dipinta sul mento che si trova a proseguire una grande tradizione parmigiana, baracca e burattini, rifacendosi al mitico Gimmi Ferrari, scomparso esattamente dieci anni fa, e al parmigiano d'adozione Gottardo Zaffardi che negli anni Ottanta si esibiva regolarmente nel teatrino della chiesa dell’Annunziata, in Oltretorrente.

«Sono contento che questa occasione arrivi ora, in una fase di maturità creativa», dice lui, che ha iniziato diciottenne, attrezzista al Ducale. Dal 2008 ha fondato il Teatro Medico Ipnotico, demiurgo delle sue creature, simulacro dell'umano, cui dà vita nella casa-laboratorio immersa nella quiete di Vianino, in Appennino, dove hanno aiutato e aiutano la compagna Veronica Ambrosini (a lungo apprezzata animatrice dell'opera per i più piccoli al Regio) e le figlie, adesso diciottenni, Virginia e Thea.

«Werther»

«Werther» è l'ultimo spettacolo nato, in collaborazione con Veronica Ambrosini e con la drammaturgia sonora di Damiano Grasselli. In scena grandi burattini, quasi statue. La scenografia è statica, echi dal cinema. «Werther è nostro contemporaneo - dice Dall'Argine - Rappresenta la scelta estrema che segue al desiderio, che è l'unica caratteristica distinguente l'uomo dalla macchina, in una società̀ che ha imboccato la via delle apparenze e della bellezza virtuale. Rimane pochissimo del linguaggio epistolare di Goethe; solo due brani, affidati agli umani e non ai burattini. Per il resto, è una riscrittura contemporanea partita dalla rilettura cinematografica di Max Ophüls. Carlotta, Alberto e Werther sono, in fondo, tre predestinati. Abbiamo tentato di mettere in scena una tragedia con il teatro dei burattini».

La retrospettiva

La rassegna, a differenza di «Werther», è pensata per famiglie «e per chi vuole passare un'ora in allegria». Si comincia con «Il Florindo innamorato», del 2002 (il 6, 7 e 8 gennaio per un pubblico dai 3 anni in su), un classico dei burattini proprio come uno se li immagina, un divertente canovaccio della tradizione. Il 28 e 29 gennaio «Racconto d'estate» (dai 3 anni), omaggio all'infanzia con l’eccentrica famiglia Pavironica, composta da Sandrone, la moglie Polonia e il figlio Sgorghiguelo che si barcamenano nella noia bollente e incantata di un'estate in città. Segue «Racconto d'inverno» (11 e 12 febbraio, dai 6 anni) in cui gli stessi protagonisti cercano di liberarsi dalla ragnatela di divieti cittadini, tra raccolta differenziata e assenza di parcheggi.

Il 25 e 26 febbraio arriva «Leonce und Lena» (per un pubblico dai 10 anni), adattamento per il teatro dei burattini della commedia di Georg Büchner. Una delle ultime creazioni è «Topolino» (25 e 26 marzo, dai 6 anni). Chiude «Il cappello a cilindro» (8 e 9 aprile, dai 6 anni) in cui il teatro di figura diventa terreno per esercitare la satira, qui diretta verso la nostra città». «Esploriamo generi affini, contigui al nostro - spiega Paola Donati, a proposito della scelta della retrospettiva - Una filosofia che portiamo avanti da tempo come abbiamo fatto con Balletto Civile e continuiamo a fare con Europa Galante. La creatività vive e si rigenera attraverso le contaminazioni e gli incontri». Info e biglietteria: 0521/ 230243, biglietteria@teatrodue.org. E' anche disponibile la «Carta Natale Burattini», carnet a 2, 4 o 6 ingressi a scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno