16°

29°

festival

Sanremo, vince Gabbani con Occidentali's karma. Sul podio la Mannoia e Ermal Meta

Sanremo, in anteprima le pagelle delle canzoni di stasera
Ricevi gratis le news
0

L'edizione 2017 del Festival di Sanremo è stata vinta a sorpresa da Francesco Gabbani. Volano gli ascolti della serata finale: la media è stata di 12 milioni 22 mila spettatori con il 58.4%. Si tratta del miglior risultato dal 2002.
La finale del festival 2016 aveva ottenuto in media 11 milioni 223 mila spettatori pari al 52.52%.

Questa la classifica finale:

1° Francesco Gabbani "Occidentali's karma"

2° Fiorella Mannoia "Che sia benedetta"

3° Ermal Meta "Vietato morire"

4° Michele Bravi

5° Paola Turci 

6° Sergio Sylvestre

7° Fabrizio Moro

8° Elodie

9° Bianca Atzei

10° Samuel

11° Michele Zarrillo

12° Lodovica Comello

13° Marco Masini

14° Chiara

15° Alessio Bernabei

16° Clementino

I  nostri In & Out

IN - LADRI DI CARROZZELLE
La loro presenza all'Ariston nella serata finale era stata preceduta da
una tragedia: un ex componente della band, fondata 28 anni fa e composta
da persone diversamente abili, si è suicidato pochi giorni fa. Scontata,
ma non per questo meno sentita, la loro dedica sul palco, dove hanno
eseguito «Stravedo per la vita». Il cantante è non vedente. Chapeau.


OUT - CARLO CONTI
Out nel senso che, dopo tre anni, si chiama fuori. Ed è giusto così,
fondate o meno che siano le voci di un abboccamento con Mediaset. Al suo
arrivo si era rivelato l'uomo giusto per rilanciare la centralità del
festival nello schema nazionalpopolare di RaiUno. L'anno scorso ha
giocato ancora all'attacco, mentre stavolta si è limitato a difendere il
risultato.


IN - I LAVORATORI TIM
Poche ore prima che lo strombazzatissimo ballerino JustSomeMotion (al
secolo Sven Otten) portasse sul palco lo spot della Tim, è arrivata in
sala stampa all’Ariston la protesta dei lavoratori del gestore
telefonico, che stanno manifestando a Sanremo con un presidio. «Siamo
qui a cantare la nostra nota stonata - ha detto un componente della
delegazione - per rivendicare che il lavoro si accompagna a diritti e
salari dignitosi, altrimenti è altro». Ecco, ci tenevamo a farvelo sapere.


OUT - GLI AUTORI
Quando si critica il basso livello generale delle canzoni in gara, si
finisce per commentare che «non ci sono più gli autori di una volta». E'
certamente vero, ma forse oggi ce ne sono anche troppi, visto che molti
brani portano addirittura quattro o cinque firme, a volte ricorrenti. E
così Siae.

IN - GEPPY CUCCIARI

La chiamano sul palco a mezzanotte e mezzo ma non è certo lei la
cenerentola del Festival. Il suo monologo lascia il segno, dal ricordo
di Giulio Regeni all'indignazione per i rigurgiti sessisti di cui sono
zeppi blog e giornali. E con il titolo di Libero su Virgina Raggi
proiettato alle sue spalle, si congeda così: <Je suis patata bollente>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse