14°

26°

Spettacoli

"Vespri siciliani" e mal di testa - Armiliato al Tg Parma: "Stavo male, ma non volevo mandare la gente a casa". La Dessì contro i "disturbatori"

"Vespri siciliani" e mal di testa - Armiliato al Tg Parma: "Stavo male, ma non volevo mandare la gente a casa". La Dessì contro i "disturbatori"
Ricevi gratis le news
5

Un inizio da applausi. Poi un crescente problema per il tenore Armiliato (colpito da un fortissimo mal di testa, e arrivato a fatica alla fine della lunga opera, con l'annuncio della sua indisposizione  prima del 5° atto).

La prima dei "Vespri siciliani" ha riservato al pubblico del Regio una serata piuttosto travagliata, con lunghi cambi di scena legati proprio alle condizioni di uno dei cantanti. L'opera è però arrivata al termine e non sono mancati applausi calorosi per Prestia, Nucci, la Dessì, il coro. Qualche riserva sulla direzione e alcune critiche alla regia di Pizzi.

Ma alla fine sono comunque prevalsi gli applausi per questi "Vespri con il mal di testa", anche se qualcuno ha contestato alla fine la gestione delle uscite degli artisti (corali anzichè singole, ma  poi c'è stata qualche eccezione). La lunga opera si è conclusa oltre mezzanotte: troverete i primi resoconti sulla Gazzetta di Parma in edicola.

LE INTERVISTE DEL TG PARMA - Oggi il telegiornale di Tv Parma ha trasmesso i commenti registrati a caldo da parte dei protagonistio dell'opera. Armiliato ha spiegato che il mal di testa lo aveva colpito già a inizio serata mettendolo in forte difficoltà. "Ma come professionista - ha spiegato - non  ni sono sentito di mandare la gente a casa". La Dessì, da parte sua, si è detta soddisfatta, ma ha aggiunto: "Peccato per quei 4-5 disurbatori fra il pubblico".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    12 Ottobre @ 13.01

    Complimenti a davide e simone per le capacità critiche e la voglia di nuovo e poi?????!!!!!!, ma smettetela di criticare, in qualsiasi caso non andrà mai bene per voi che avete 'l'orecchio assoluto' e tutto il resto.

    Rispondi

  • vania

    11 Ottobre @ 12.43

    Ho visto la prova generale a teatro e ho seguito la prima in tv e non ho visto mediocrità,ma tanto impegno da parte di tutti. E' un'opera difficile da cantare,da suonare e da rappresentare.Bravi tutti ,cantanti e coro e anche un'ottima orchestra.Credo che l'intento di Pizzi fosse anche quello di eliminare i molti cambi di scena" usando" nel modo già conosciuto la platea.Sarà anche superata ma funziona.

    Rispondi

  • simone cerati

    11 Ottobre @ 12.38

    Il regista non vuole bene ai loggionisti. Il loggione è costruito in modo che da qualsiasi parte ci si sieda si può vedere il palcoscenico. Anche i loggionisti pagano il biglietto e hanno forse orecchio migliore di chi va a teatro per sfoggiare abbigliamenti. Credo che chi gestisce il teatro debba capire che certe regie permettono a chi è in piccionaia di vedere assolutamente NULLA. La mia domanda è: erano chiuse le uscite delle quinte per far entrare ed uscire il coro dalla platea. Non è che queste soluzioni (trite e ritrite) facciano di uno spettacolo relativamente riuscito un buon spettacolo. Anzi. Cercate le idee, non i nomi!! E devo dire per la seconda volta quest'anno: "Arridatece l'Angela Spocci!!!"

    Rispondi

  • Davide

    11 Ottobre @ 11.38

    Spettacolo mediocre e una regia che ormai non ha più nulla da dire. L'uso della platea e dell'interazione spaziale con gli spettatori è un'innovazione ormai da tempo superata e ieri sera non ha certo entusiasmato. Straordinario come sempre il coro, ieri assoluto protagonista insieme a Procida, un coro capace sempre di grandi emozioni. Belle le voci ma ormai, caro Pizzi, sarebbe ora di promuovere nuove leve. Non me ne voglia.

    Rispondi

  • Torsten Brander

    11 Ottobre @ 07.04

    Per me è stato una esperienza straordinaria di poter vedere attraverso computer la trasmissione in diretta di I Vespri essendo a casa mia a Riihimäki (Finlandia). Lo sviluppo incredibile della tecnica moderna. Ho visto tutto. Mi spiace la salute del amico Fabio Armiliato che con tanta determinazione ha fatto il suo ruolo nonostante dello stato di salute. Daniela Dessì superba come anche Leo Nucci, al quale l'età in influisce nulla. Veramente un gran piacere nel 197esimo compleanno di Giuseppe Verdi questa possibilità a un melomane finlandese.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento