14°

26°

Spettacoli

La Rai sospende Santoro per 10 giorni. Il giornalista: "Risponderò in ogni sede"

La Rai sospende Santoro per 10 giorni. Il giornalista: "Risponderò in ogni sede"
Ricevi gratis le news
13

Dieci giorni di sospensione e di mancata retribuzione a partire da lunedì 18 ottobre. Sarebbe questo, a quanto apprende l'agenzia Ansa, il contenuto della lettera consegnata stamattina a Michele Santoro dall’azienda, dopo il richiamo delle direzione generale per la puntata d’apertura di Annozero.

MASI: "NON SI TRATTA DI CENSURA". «Il provvedimento disciplinare adottato nei confronti di Michele Santoro non può essere in alcun modo considerato riconducibile ad iniziative editoriali tendenti a limitare la libertà di espressione o il diritto di critica. Santoro si è reso responsabile di due violazioni disciplinari ben precise». Lo dice il direttore generale della Rai Mauro Masi. Le violazioni, aggiunge Masi, sono «1. l'uso del mezzo televisivo a fini personali; 2. un attacco diretto e gratuitamente offensivo al Direttore Generale, per una circolare a garanzia dell’equilibrio all’interno dei programmi di approfondimento informativo, che è stata approvata dal Consiglio di Amministrazione».  «Nessuna censura, ribadisco - aggiunge il dg -, nessun attentato alla libertà d’informazione. Le responsabilità di Michele Santoro sono esclusivamente di ordine disciplinare nell’ambito di precise disposizioni aziendali che tutti, all’interno della Rai, sono tenuti ad osservare. Non esistono dipendenti più uguali degli altri o zone franche all’interno delle quali sia possibile garantirsi il diritto all’impunità, tanto più quando si arriva ad insultare il Capoazienda in diretta televisiva con una modalità di contenuti ed espressioni che crea un caso che non ha precedenti al mondo».

SANTORO: PROVVEDIMENTO DI "GRAVITA' INAUDITA". Michele Santoro scrive in una lettera inviata al presidente e al Consiglio d’amministrazione di viale Mazzini che un provvedimento di «gravità inaudita» al quale reagirà «con tutte le forze e in ogni sede».
«Il provvedimento disciplinare assunto nei miei confronti, con una procedura ad personam, è di una gravità inaudita e, contro di esso, reagirò con tutte le mie forze in ogni sede. Ritengo, tuttavia - aggiunge Santoro nella lettera - che il Consiglio, anche senza entrare nel merito di questa "punizione esemplarE", debba pronunciarsi sulla decisione assunta dal Direttore Generale di metterla in atto cancellando due puntate di Annozero. Una punizione nei miei confronti si trasforma così in una punizione per il pubblico, per la redazione, per gli inserzionisti, per la Rai. E, in questo modo, si spezzano le gambe ad un programma di grandissimo successo, dopo averlo già sottoposto a una partenza ad ostacoli, dopo che ogni settimana deve andare in onda in un clima di tensione, dopo che Vauro e Travaglio - aggiunge Santoro - sono costretti a fornire gratuitamente le loro prestazioni senza che vengano fornite motivazioni di sorta. Considero tutto questo un vero e proprio attentato alla televisione di fronte al quale ognuno deve assumersi le proprie responsabilità».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea Meli

    14 Ottobre @ 11.15

    "Silenzio perfetto ogni giorno un confetto chi dice parola va fuori di scuola"...shhhhhh...

    Rispondi

  • Alex68

    14 Ottobre @ 09.11

    Non mi piace Santoro, non mi piacciono i suoi talk-show a senso unico, non mi piace uno pagato profumatamente dalla TV pubblica che usa il mezzo televisivo per insultarla, non mi piacciono i suoi monologhi sensa senso, ...però...non mi piacciono neppure i direttori della TV pubblica che per un "vaffa" se la legano al dito ( c'è chi addirittura ha creato un partito con i "vaffa" ) e trattano i propri dipendenti come scolaretti. Questo è un assist favoloso per Santoro e tutti i suoi amici che adesso parleranno di libertà violata e blablabla. Il caso doveva essere risolto tra le mura della Rai, senza rendere ancor più protagonista un personaggio che da oltre un ventennio ci propina la sua verità sbilanciata attraverso i canali televisivi.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    13 Ottobre @ 21.52

    Tutti gli anni è polemica! Decidano una buona volta se prenderlo com'è,o mandarlo a prendere i sorci con Bigagli

    Rispondi

  • allaig

    13 Ottobre @ 17.49

    Bene, adesso avranno una sera in più per raccontarci tutto quello di bello che ha fatto questo governo, che non ha fatto tagli nella scuola, nella ricerca e sulle pensioni......... le vincerei anche io le elezioni così.......... BEN TORNATA CENSURA!!

    Rispondi

  • andrea

    13 Ottobre @ 15.08

    Io lo sospenderei indipendentemente da quello che ha detto o dice!!! Ha stancato uno che sputa perennemente nel piatto dove mangia, vorrei vedere se lo facesse in un'azenda privata!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia