17°

27°

Spettacoli

C'è sempre una prima volta: i Nomadi sulla strada delle cover

C'è sempre una prima volta: i Nomadi sulla strada delle cover
Ricevi gratis le news
2

L'amicizia come guida, la musica d’autore come bussola nel nuovo viaggio dei Nomadi, undici tappe lungo i sentieri della canzone d’autore, da Guccini a Venditti, da Bennato a Zucchero: è «Raccontiraccolti», l’album con cui lo storico gruppo, alla soglia dei cinquant'anni di carriera, si cimenta per la prima volta con brani di altri.
Non che mancasse l’ispirazione per un lavoro inedito, anzi, «abbiamo canzoni pronte per i prossimi album - racconta il decano Beppe Carletti - ma stavolta volevamo un confronto con altri artisti». Così i Nomadi prima hanno individuato quei colleghi con cui esisteva un’amicizia, un contatto, un feeling. Poi hanno scelto canzoni non ancora - o quasi - reinterpretate da altri artisti. Come singolo hanno voluto «Hey man» di Zucchero, «uno dei cavalli di battaglia di Adelmo», come spiega Carletti, che ricorda: «Veniva a casa mia decenni fa e mi chiedeva di aiutarlo a sostenere dei provini. Noi abbiamo accettato molto volentieri di cantare con sua figlia Irene al Festival di Sanremo, è stato il coronamento di una lunga amicizia». Favore ricambiato da Zucchero, che non solo ha concesso loro questo brano, ma ha anche prestato la sua voce.
In scaletta anche un omaggio a Ivan Graziani («Monna Lisa»), un confronto con Bennato («L'isola che non c'è»), un tributo a De Gregori («La leva calcistica della classe '68») e uno strano medley tra «Redemption Song» di Bob Marley e «Piero e Cinzia» di Antonello Venditti: «Un grande cantautore abbinato ad un grande del reggae», dice Carletti. Ma ci sono anche «Prima del temporale» di Enrico Ruggeri e «Stranamore» di Roberto Vecchioni, che nel 2006 li accompagnò a Sanremo cantando «Dove si va». Curioso poi il rapporto con Ligabue, di cui i Nomadi interpretano «Il giorno di dolore che uno ha», e che praticamente considerano un vicino di casa «perchè siamo nati e cresciuti a 12 chilometri di distanza». Tra tanti omaggi, anche uno a se stessi, con «Due re senza corona»: «E' una nostra canzone che viene eseguita solamente durante i concerti e poi diffusa tramite Internet. Noi Nomadi abbiamo cuore e cervello di cantautori e quindi - dice ancora Carletti - ci siamo resi omaggio senza presunzione ma anche senza false modestie». Conoscendo lo storico rapporto del gruppo con Francesco Guccini, infine, sembrerebbe curiosa la scelta di un brano come «Autogrill», ma, spiega la band:  «noi siamo sempre in tour, praticamente viviamo in autogrill, siamo Nomadi di nome e di fatto». E come tali, il 13 novembre, ripartiranno da Ascoli Piceno per l’ennesimo tour, le cui date sono pubblicate sul loro sito ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • moni

    27 Ottobre @ 12.24

    sono gli altri a essere onorati che li ricordiate in un vostro cd!!!aspettiamo con ansia il cinquantesimo! SEMPRE NOMADI!!!!!!

    Rispondi

  • maria

    26 Ottobre @ 17.11

    ma dai.... confrontarvi con chi... voi nomadi siete UNICI

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Parma-Cagliari 1-0: dopo il gol annullato, il "solito" Inglese si prende la rivincita

SERIE A

Parma-Cagliari 1-0: dopo il gol annullato, il "solito" Inglese si prende la rivincita

Segui gli aggiornamenti in tempo reale

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

IMPERIA

Frontale fra un'auto e una corriera: due morti a Bordighera

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"