13°

27°

Spettacoli

Zucchero: "Il mio mondo piccolo su questo disco"

Zucchero: "Il mio mondo piccolo su questo disco"
Ricevi gratis le news
0

Paride Sannelli
Zucchero è un sognatore e, da quando se lo può permettere, adora presentare i suoi dischi in una cornice sentimentale vicina al senso delle nuove canzoni. Il primo ad avvantaggiarsi di questo lancio «scenografico» fu «Oro, incenso e birra» presentato tra i pini della Versiliana, a Marina di Pietrasanta. Poi arrivò «Miserere», in un palazzo bolognese trasformato in monastero con tanto di incensi, rosari e sai; «Spirito DiVino» in un ristorante del bergamasco; «BlueSugar» nella campagna tra Gattatico e Sant'Ilario d'Enza; «Shake» in un’aia di Canaro, vicino Rovigo; «Fly» a Venezia nel cortile di Palazzo Vendramin, sul Canal Grande. Stavolta per il lancio di «Chocabeck», da domani nei negozi, il soulman di Roncocesi ha scelto Brescello, nella Bassa reggiana, per scivolare tra le memorie del «mondo piccolo» di Guareschi e di un’Italia che non c’è più. «In dialetto ‘chocabeck’ significa far schioccare il becco - confida ‘Delmo' - me lo diceva sempre mio padre, quando mi lamentavo che avevo fame, per farmi capire che da mangiare non ce n'era. Ma erano bei tempi, con più serenità, più libertà, più voglia di vivere di quelli attuali. Una stagione con quel ‘soffio caldo’, tanto per citare il titolo di una canzone dell’album scritta assieme a Francesco Guccini, di cui ci rimane solo la memoria».
«Chocabeck» è pure il titolo dell’ottavo brano in scaletta e ha un testo che fa: «Noi faremo l'amore, tre nel cielo e due nel sole! Noi faremo l'amore, dentro il mare e dentro il pane…». Tutto nelle corde di una discografia quasi trentennale, così come i titoli delle altre canzoni che prendono vita una dall’altra come in un concept album degli anni Settanta per raccontare quel piccolo mondo antico che il soulman di Roncocesi si porta dentro da sempre. Questa la tracklist: «Un soffio caldo»,  «Il suono della domenica», di cui Bono firma il testo inglese trasformandola in «Someone else’s tears» («la musica deve avergli suscitato qualcosa di speciale perché ci ha scritto sopra un testo molto personale, anche se non mi ha spiegato di chi parla», dice al proposito Zucchero), «Soldati nella mia città», il singolo «E’ un peccato morir», già in radio da qualche tempo, «Vedo nero» del redivivo Mimmo Cavallo,  «Oltre le rive», «Un uovo sodo», «Alla fine», «Spicinfrin boy» e «God bless the child». Prodotto da due leggende della console come Don Was (Rolling Stones, Bob Dylan, Elton John, Ringo Starr, Jackson Browne) e Brendan O’Brien (Bruce Springsteen, Pearl Jam, Neil Young, Ac/Dc, Aerosmith), l’album è stato registrato tra Los Angeles, Bolgheri e Londra con la partecipazione di Max Marcolini, Jon Hopkins, Davide De Rossi, Bob Carr, Jeffrey Foskett. Presenti a vario titolo pure Brian Wilson dei Beach Boys, ai cori nella stesa «Chocabeck», di Iggy Pop (autore del testo inglese di due canzoni), Roland Orzabal dei Tears for Fears («God bless the child»), di Francesco Guccini («Un soffio caldo»), oltre che di Pasquale Panella e di Pacifico. «Non mi dispiacerebbe definire questo nuovo lavoro un album-concept -  spiega Zucchero, che sabato prossimo presenterà il nuovo cd pure davanti alle telecamere  di “Che tempo che fa” - Anche se viviamo in tempi di playlist, io penso ancora ad album di canzoni con una loro idea e una loro omogeneità, in cui ogni brano discende dall’altro; ecco perché mi piace pensare a ‘Chocabeck’ come la storia di un paese della Bassa reggiana raccontata dalla mattina alla sera».
Un album innovativo, nato dal desiderio di sorprendere. «L’ho inciso quasi tutto senza basso né batteria, perché mi sembrava che finissero per limitare la libertà delle canzoni dando loro un’impronta ritmica troppo definita -  ammette - meglio puntare sui bassi di organo e piano a coda, sul tempo di grancassa, sui fiati di corni inglesi e fagotti. D’altronde se a 55 anni non trovo il coraggio di sperimentare, quando lo faccio?».
 C’è da attendersi sorprese, dunque, dal tour; che debutta l’8 maggio all’Hallenstadion  di Zurigo per sbarcare in Italia il 6 giugno per cinque  repliche ll’Arena di Verona. Il resto seguirà in autunno  con probabile coda nei palasport.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

7commenti

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

correggio

Morì dopo l'arresto in caserma: fu colpito in una rissa per strada Video

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

inchiesta

Calcioscommesse: in 31 a giudizio a Bologna. Ci sono anche Signori, Doni e Mauri

rugby

Bellini, alle Zebre annata da incorniciare Video

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone