20°

Spettacoli

"Tutto su mia madre" da martedì al Teatro Regio

"Tutto su mia madre" da martedì al Teatro Regio
Ricevi gratis le news
0

"Tutto su mia madre", film capolavoro di Pedro Almodóvar, premiato nel 1999 con un Oscar e un Gran Premio a Cannes, è ora anche uno spettacolo teatrale. Adattato per la scena dall’autore inglese Samuel Adamson sulla base della sceneggiatura originale del film del cineasta spagnolo, "Tutto su mia madre" debutterà martedì 9 novembre al Teatro Regio di Parma con Elisabetta Pozzi, Alvia Reale, Eva Robin’s, Paola Di Meglio, Alberto Fasoli, Silvia Giulia Mendola, Giovanna Mangiù, Alberto Onofrietti e la regia di Leo Muscato, una produzione Fondazione Teatro Due e Teatro Stabile del Veneto.
Il forte appeal teatrale di questo testo era già stato colto da Kevin Spacey che nel 2007 ne produsse un allestimento all’Old Vic Theatre di Londra, ora per la prima volta quello stesso testo viene rappresentato in Italia. Mantenendo lo spirito e la passione del testo almodovariano, l’adattamento di Adamson dimostra una propria autonomia, data da un andamento più intimo, ma comunque struggente e pieno di umorismo.
In Tutto su mia madre si parla di maternità, paternità, omosessualità, uomini che diventano donne, padri che diventano madri, di teatro, cinema e scrittura, malattia, droga, aids. Si parla d’amore e di morte e di un nuovo concetto di famiglia. L’incrocio di questi temi sarebbe potuto diventare un guazzabuglio senza pari, – afferma il regista Leo Muscato - Nelle mani di Almodóvar, invece, ogni cosa si concatena perfettamente nella vita di tutti quei personaggi che Manuela - qui interpretata da Elisabetta Pozzi - incontra nel suo viaggio.
Mossa dal senso di colpa di non essere riuscita a mantener fede a una promessa fatta al figlio Esteban poco prima di morire, raccontargli tutta la verità su suo padre, Manuela dovrà confrontarsi col passato, andando alla ricerca di quel padre, a cui poter finalmente raccontare tutto su suo figlio… La drammaticità della vicenda, in perfetto stile almodovariano, è filtrata da una visione ironica dell’esistenza stessa, qui sottolineata dalla figura irresistibile del trans Agrado, interpretato da Eva Robin’s.
L’elemento dominante nel testo di Adamson è la meta teatralità – prosegue Muscato – tutto è un grande omaggio al teatro e all’arte degli attori. Si tratta di una narrazione quasi onirica, filtrata dai pensieri di Esteban, e da quegli appunti che non smette mai di scrivere sul suo taccuino, appunti su un testo teatrale che vorrebbe scrivere su sua madre, il cui titolo sarebbe proprio Tutto su mia madre.  Il nostro spettacolo si fonderà sul linguaggio specifico del teatro e chi vorrà venire a vederlo dovrà cercare di rimuovere (solo per due ore) i ricordi e la passione che lo straordinario film di Almodóvar gli avrà procurato. Il risultato non potrà che essere diverso, ma abbiamo fiducia che possa essere altrettanto emozionante.
Il pubblico potrà incontrare e conoscere più da vicino il regista e tutti gli attori del cast nell’incontro che si svolgerà giovedì 11 novembre alle ore 17.30 presso il Ridotto del Teatro Regio.
Le repliche proseguiranno fino al 14 novembre, dopo di che lo spettacolo partirà per una lunga tournée che toccherà le maggiori città italiane.
I biglietti sono in vendita solo presso la biglietteria di Teatro Due o on line tramite il sito www.teatrodue.org. Solo nei giorni di rappresentazione i biglietti saranno in vendita anche al Teatro Regio a partire dalle 17.30.
Informazioni Tel 0521/230242 – biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org

TUTTO SU MIA MADRE
Testo teatrale di Samuel Adamson* basato sul film di Pedro Almodóvar
Traduzione Giovanni Lombardo Radice

con

Elisabetta Pozzi            Manuela
Alvia Reale             Huma Rojo
Eva Robin’s            Agrado
Paola Di Meglio            Madre di Rosa, Alicia
Alberto Fasoli             Alex, Stanley, Dottori, Cliente
Silvia Giulia Mendola        Suor Rosa
Giovanna Mangiù         Nina Cruz
Alberto Onofrietti         Esteban, Lola

scene Antonio Panzuto
costumi Gianluca Falaschi
luci Alessandro Verazzi
suono Daniele D’Angelo

assistente alla regia Laura Cleri

regia Leo Muscato

produzione Fondazione Teatro Due – Teatro Stabile del Veneto

*prodotto per la prima volta al The Old Vic Theatre di Londra da Daniel Sparrow, Neal Street Productions, The Old Vic Theatre Company, Dede Harris & DRB Productions

foto di Carlo Ciraudo e Max Majola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno