12°

26°

Spettacoli

Tributo a Jimi Hendrix e a Vasco al Fuori Orario

Tributo a Jimi Hendrix e a Vasco al Fuori Orario
Ricevi gratis le news
0

È il rock, quello vero, il comune denominatore del doppio concerto di venerdì 12 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico: alle 21.30, per la rassegna «OutOctoni» di band emergenti del territorio, i reggiani Dharma, già protagonisti del «Premio Augusto Daolio 2010», e alle 22.30 il «Tributo a Jimi Hendrix» dei Gipsy Experience, una novità assoluta per il club per celebrare i 40 anni dalla morte del leggendario chitarrista, con ospite l’affermata cantante blues e pittrice Stephanie Océan Ghizzoni. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
Il progetto Gipsy Experience omaggia dunque il quarantennale della scomparsa di quello che è da tanti ritenuto il maggior chitarrista della storia della musica: Jimi Hendrix, deceduto il 18 settembre 1970. Il gruppo è nato a Casalmaggiore (Cremona) nel 2009 per festeggiare un altro anniversario (i 40 anni trascorsi dal Festival di Woodstock), grazie ai quattro musicisti Stefano Savazzi, Alessandro Mori, Chicco de Santis, Roberto Aldrigo e alla loro passione e dedizione totale per il mitico chitarrista di Seattle. L’intenzione della band è quella di ricreare durante lo show l’assoluta religiosità che un concerto di Hendrix trasmetteva: rock’n’roll, assolo incendiari, improvvisazioni psichedeliche e tanta, ma veramente tanta, anima.
Nel corso dello spettacolo, le scenografie e i suoni evocano l’atmosfera di quegli anni (’60-’70), quando la musica, i festival e l’arte erano la voce del fermento giovanile. Insieme ai Gipsy Experience sale sul palco anche Stephanie Océan Ghizzoni, voce blues che si presenta soprattutto nei panni di pittrice dando vita, attraverso una performance di live painting ispirata dalla musica, a un ritratto del grande Jimi. Nata il 30 luglio 1978 e laureata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera, è nota per la realizzazione di originali ritratti di musicisti della scena internazionale e non.
I Dharma, costituitisi nel 2006 a Barco (Reggio), erano fino a poco tempo fa un power trio che suonava rock ad alto voltaggio mescolando indie italiano, progressive e rock’n’roll. Dal 2010 sono diventati un quartetto con l’ingresso della cantante-bassista Lorenza Gambini, che ha portato un tocco di grinta venata dalla sensibilità femminile, e hanno vinto la categoria Web al «Premio Augusto Daolio 2010» a Cavriago. Gli altri tre componenti sono due fratelli e un pazzo: Francesco (basso, synth) ed Emanuele Braglia (batteria) e Daniele Cattani (chitarra, sax e voce).

Sabato si incrociano nel nome del rock due gruppi che non lasciano nulla al caso, per un doppio concerto tutto da cantare: alle 21.30 i parmigiani Pharmacy per la rassegna di band emergenti «OutOctoni» e alle 22.30 gli alessandrini Asilo Republic in «Tributo a Vasco Rossi», alla loro seconda data stagionale nel club. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
Band garage-rock di Parma, i Pharmacy sono approdati alla finale provinciale di «Rock Targato Italia» nel 2006, quando si erano costituiti da un solo mese, e da allora propongono principalmente canzoni originali, con l’aggiunta di qualche cover (di Beatles, Who, Kinks...) durante i live. Hanno all’attivo una cinquantina di concerti e la registrazione di due demo, «Music spray» nel 2007 e il nuovissimo «Rock’n’roll space trip» nel 2010, che ispira il loro attuale show. «Ora siamo pronti per continuare l’attività live ovunque ci sia voglia di rock’n’roll», dichiarano i tre componenti del gruppo Roberto «Bac» Baccarini, voce e chitarra, Michele «Cano» Canetti, basso, e Massimiliano «Milio» Milioli, batteria e percussioni.
Immancabili una volta al mese, gli Asilo Republic sono ormai un «must» del Fuori Orario. Rivisitano almeno venti brani del miglior Vasco Rossi... con l’imbarazzo della scelta perché ne hanno in repertorio quasi un centinaio, da «Albachiara» a «Il mondo che vorrei», da «Colpa d’Alfredo» a «Ti prendo e ti porto via», magari fino ai recenti «Ho fatto un sogno» e «Sto pensando a te». Sin dalla nascita nel marzo 1997, questo gruppo originario di Alessandria e dintorni ha deciso di presentare uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker di Zocca, in particolare alle sue versioni originali live dei brani e all’emozionante energia che solo lui sa infondere. Un centinaio di show all’anno per Gian Luca «JoJo» Giolo alla voce, Andrea «Tone» Annaratone al basso, Gabriele «Strappacollant» Melega alle tastiere e ai cori, Daniele «Mr. Fox» Lionzo alla batteria e Giorgio «Geronimo» Bei alla chitarra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

1commento

scomparso

San Secondo, Claudio non si trova. Chi l'ha visto?

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

6commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover