11°

26°

Spettacoli

Facebook, la solitudine dei numeri uno

Facebook, la solitudine dei numeri uno
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

Inviereste una richiesta d'amicizia a un tipo come lui? Non credo proprio. Strana la vita: metti in contatto 500 milioni di persone, ma non ce n'è nemmeno una che verrebbe a bere una birra con te. Inizia ancora prima di cominciare, «The social network», con un dialogo serratissimo che si mangia anche i titoli di testa, come un treno che parte e non fa più fermate, come se avesse (e ce l'ha, accidenti se ce l'ha) una necessità, un'urgenza, il bisogno di stare al passo coi suoi tempi, che poi, volenti o nolenti, sono anche i nostri. Storia vera del secchione un po' «sfigato» che, complice un computer portatile e una mezza sbronza, ha cambiato il nostro modo di comunicare: con un'idea sviluppata con mille dollari chiesti in prestito. Che adesso vale 25 miliardi...
La solitudine dei numeri uno secondo David Fincher, che trasforma l'affresco relazionale e l'incubo identità della generazione 2.0 in un grande, moderno, dramma sulla lealtà, l'amicizia, l'ambizione, il denaro, il potere, la lotta di classe. E affonda le radici (e gli artigli) nella tragedia più classica: solo che al posto del sangue qui scorrono algoritmi e connessioni... Montato come se fosse musica, con un ping pong anche violento di parole che si inseguono come in una chat aperta a più invitati, quello del regista di «Seven» e «Fight club» è un film che, nella debolezza dell'appartenenza, si nutre di paradossi spesso feroci, rievocando la migliore - e più redditizia - invenzione del millennio bambino: Facebook. Il social network creato dal 19enne Mark Zuckerberg (Jesse Eisenberg, bravissimo), brillante studente di Harvard. Che arriva al successo, ma non senza contrattempi: come le cause milionarie che gli intentarono l'amico di sempre e due compagni di università convinti che avesse rubato loro l'idea...
Costruito attraverso un moltiplicarsi di flashback, «The social network» è un'amara e tagliente riflessione sull'etica e sulle dinamiche sociali aggiornate al tempo del Web, un bellissimo film che ha il coraggio di cogliere la scomoda ed emblematica contraddizione, scolpita nei bit, di un antieroe antipatico e egoista - eppure innovativo e visionario - che inventò un «gioco» che mise fine alla privacy per poi pagare fior di milioni per garantire, a se stesso, la riservatezza. Un protagonista tragico e straordinario dei nostri tempi virtuali, smarrito in un inutile «refresh»: nella speranza vana che quella ragazza che amava accetti, prima o poi, la sua amicizia. 

Giudizio *****

SCHEDA
THE SOCIAL NETWORK
REGIA:
  DAVID FINCHER
SCENEGGIATURA:  AARON SORKIN DAL LIBRO «THE ACCIDENTAL BILLIONAIRES» DI BEN MEZRICH
MONTAGGIO: KIRK BAXTER E ANGUS WALL
INTERPRETI:  JESSE EISENBERG, ANDREW GARFIELD, JUSTIN TIMBERLAKE, ROONEY MARA, ARMIE HAMMER, JOSH PENCE
GENERE:  DRAMMATICO Usa 2010, colore, 2 h e 1'
DOVE: CINECITY E THE SPACE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

tg parma

Crespo: "Non sono sorpreso del momento positivo del Parma, merito dei giocatori" Video

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Piccolo Alfie: i manifestanti tentano di irrompere nell'ospedale

TERREMOTO

Terremoto: scossa di magnitudo 3.0 sull'Appennino tosco-romagnolo

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

3commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover