10°

23°

Spettacoli

Recensione - Tra il mondo reale e l'universo magico

Recensione - Tra il mondo reale e l'universo magico
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi
 «Arrivano, arrivano, arrivano...». In una visione quasi post apocalittica di un sogno diventato incubo, mentre la barba spunta sulle guance di chi qualche film fa era solo un bambino, scocca il tempo – amaro – delle scelte: là dove l'oblio è una malinconica promessa e l'identità ha smesso da un pezzo di essere un gioco. E' l'inizio della fine: asciugata completamente la magica e gioiosa ilarità dei primi episodi, il nuovo «Harry Potter» (penultimo atto della saga, in attesa della gran chiusura del prossimo 15 luglio) lascia aperta una finestra sul mondo  permettendo che nell'universo perfetto dei non più piccoli maghi si insinui, sempre più feroce e arrogante, l'aria gelida e cupa di agguati, sacrifici, sconfitte.
Esce da Hogwarts per lottare in campo aperto (ed è questa la novità più sostanziale), into the wild, nelle terre estreme e desolate di un presente inospitale, negli spazi sconfinati della solitudine, lontano dalle comodità della scuola e dalla complice protezione degli adulti, «Harry Potter e i doni della morte»: più livido e dolente rispetto a un più morbido passato, il film di David Yates fissa la linea d'ombra della maturità in esterni senza appigli, disseminando di tranelli il percorso di formazione dei suoi giovani eroi. Che poi sono i tre amici di sempre, Harry, Ron ed Hermione, ridotti allo stato di fuggiaschi e ricercati, mentre il Male allunga i suoi artigli su di loro.  Dopo la morte di Silente, Voldemort infatti accresce il suo potere. Ma forse non tutto è perduto...
Spettacolare e visionario, all'ombra soffocante e lercia di un regime oscurantista che mira a preservare (dove l'ho già sentita questa storia?) la «purezza» della razza, «Harry Potter e i doni della morte» gioca con grande efficacia sulla commistione tra mondo reale e universo magico, facendo continuamente (e pericolosamente) entrare l'uno nell'altro: inizialmente proiettato in avanti, proteso a quello che non c'è, il film rallenta un po' nella parte centrale dove lo smarrito on the road dei protagonisti rischia di trasformarsi in noioso campeggio per poi, in un concitatissimo inseguimento nella foresta, lambire in modo spiazzante la saga di «Twilight», rasentando così il corto circuito cinematografico. Ma la grazia di una favola di ombre cinesi, un cattivo senza volto come il sibilante Ralph Fiennes e il fardello di un destino che reclama il conto sono le adulte promesse di uno scontro finale che vale la pena di attendere.

La scheda
REGIA: DAVID YATES
SCENEGGIATURA: STEVE KLOVES DALL'OMONIMO ROMANZO DI J.K.ROWLING
FOTOGRAFIA: EDUARDO SERRA
INTERPRETI: DANIEL RADCLIFFE, RUPERT GRINT, EMMA WATSON, RALPH FIENNES, HELENA BONHAM CARTER, BILL NIGHY
Usa/Gb 2010, colore, 2 h e 26'
GENERE: FANTASTICO
DOVE: CINECITY, THE SPACE, ODEON (Salso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Grande Fratello, soddisfazione a Canale 5: "Esordio da incorniciare"

TELEVISIONE

Grande Fratello, Canale 5: "Esordio da incorniciare" Foto: la casa

Yanchen Gar  2 -  Filippo Chiesa

ARTE

"Yarchen Gar", il corto di Filippo Chiesa premiato a Los Angeles

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parco del Dono, abitanti contro migranti

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

12commenti

DISASTRO COLPOSO

Alluvione, chiesto il rinvio a giudizio di Pizzarotti

10commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

1commento

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

2commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

droga

Cocaina per oltre 1500 euro nascosta nelle scarpe: arrestato un 23enne

9commenti

PROSCIUTTO

Inchiesta sulle Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

2commenti

FINANZA

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse Video

8commenti

sorbolo

Incastrato per il furto al bar. Ma nello zaino aveva anche altri bottini: di chi sono?

arresto

Ubriaco, danneggia sei auto parcheggiate e poi si scaglia contro i carabinieri

4commenti

tg parma

Sergio Romano al Collegio Europeo: "In Siria vittoria russa" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

LUCCA

Minacce e offese al professore: indagati 3 minorenni Il video

2commenti

INGV

Terremoto: lieve scossa a Reggio Emilia

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

MOTOMONDIALE

Gp delle Americhe: Marquez e Rossi verso il prossimo round?

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

AUTO

Scaduto l’obbligo di pneumatici invernali: è ora del cambio stagionale