18°

28°

Spettacoli

Ducret, «elettricità» contagiosa

Ducret, «elettricità» contagiosa
Ricevi gratis le news
0

Alessandro Rigolli


Per il sesto appuntamento del festival Parma Jazz Frontiere, l’auditorium del Carmine ha ospitato martedì scorso due concezioni apparentemente univoche di declinazioni strumentali, costruite sulla combinazione timbrica rappresentata da chitarra, contrabbasso e batteria. Due esempi che, al di là dell’affinità dell’impianto strumentale, hanno offerto al pubblico presente due dimensioni espressive naturalmente differenti, il cui punto di riferimento comune poteva essere individuato nella ricerca di una declinazione timbrica personale e, nei momenti più connotati, nel frutto di una ricerca originale.
La prima formazione in programma - composta da Luca Perciballi alla chitarra, Alessio Bruno al contrabbasso e Gregorio Ferrarese alla batteria - è nata nell’ambito dei laboratori didattici del Conservatorio «Arrigo Boito». Sulla scia di una generale ispirazione alla figura di Jimi Hendrix - iconica figura di chitarrista alla quale il direttore artistico Roberto Bonati ha dedicato il concerto nella sua introduzione alla serata - questa formazione denominata GAP Trio ha proposto una selezione di brani caratterizzati da un impianto dialogico nel complesso interessante. Un carattere che trovava nella chitarra di Perciballi il proprio snodo centrale, nutrito di strutture armoniche codificate e valorizzate da soluzioni elettroniche tanto discrete quanto calibrate. Una dimensione che portava i giovani musicisti che compongono questo trio a scambiarsi spunti tematici riservandosi diversi spazi di sviluppo che hanno permesso sia al contrabbasso di Bruno sia alla solida e sempre più matura batteria di Ferrarese di evidenziare apprezzabili spunti personali.
Nella seconda parte della serata siamo entrati nelle atmosfere sonore di Marc Ducret e del suo trio (Bruno Chevillon al contrabbasso e Eric Echampard alla batteria). Un mondo sonoro costruito sulla suggestione di una concezione decisamente virtuosistica della chitarra elettrica, innestata su un uso degli effetti timbrici molto connotata. Nel carattere dilatato e complesso di brani che vanno da una ideale dedica all’«elettricità» fino alla composizione titolata «Il portatore di lanterne» che ha chiuso la serata con una densa e suggestiva elaborazione timbrica, l’immaginario musicale di Ducret ha restituito scarti espressivi che andavano da una libera indagine improvvisativa al fitto dialogo ritmico con i musicisti al suo fianco, permettendo alla batteria di Echampard e al contrabbasso di Chevillon di esprimere un’abilità e un’inventiva trascinante.  Un concerto originale e suggestivo, che ha raccolto il convinto consenso del pubblico presente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design