14°

26°

Spettacoli

Lennon, il mito a 30 anni dalla morte

Lennon, il mito a 30 anni dalla morte
Ricevi gratis le news
0

Anima dei Beatles, ma anche musicista solista, autore di disegni e testi poetici, nonché attivista politico e paladino del pacifismo. A ottobre avrebbe compito 70 anni. Invece fu assassinato a colpi di rivoltella da un suo stesso fan, Mark David Chapman, la sera dell'8 dicembre 1980 a New York.
L'8 dicembre di trent'anni fa Mark Chapman uccideva John Lennon, a pochi passi dal Dakota Building, la sua residenza di New York (è il palazzo in cui Polanski girò «Rosemary's Baby»). Il 30 dicembre invece cade il quarantennale dello scioglimento dei Beatles. Anniversari che servono solo a ribadire una realtà incontrovertibile: John Lennon e i Beatles rimangono uno dei più clamorosi fenomeni popolari della storia.
L'ultima dimostrazione, l’ennesima, arriva da iTunes dove, dopo anni di rifiuti, dal 16 novembre è a disposizione il catalogo dei Fab Four. Sono più di 450 mila gli album scaricati (il più richiesto è «Abbey Road») e oltre due milioni i download dei singoli brani (il più gettonato «Here Come the Sun» che è in «Abbey Road»). Cifre che nessuno oggi avvicina nel mondo della musica. E sono numeri che fanno ancora più impressione se si pensa al fatto che a settembre dell’anno scorso sono stati ripubblicati gli album in studio dei Beatles in versione rimasterizzata e digitalizzata e che, proprio come accadeva negli anni d’oro, questi titoli avevano monopolizzato le classifiche di mezzo mondo. Per non dire poi della recente pubblicazione rimasterizzata e digitalizzata dell’opera omnia di John Lennon solista. Un fenomeno che non ha riscontri e che evidentemente, anche grazie alle nuove tecnologie, sta contagiando le nuove generazioni.
I Beatles sono stati insieme più o meno sette anni e dal vivo hanno suonato poco. Ma hanno cambiato il mondo. Lo scioglimento è avvenuto in un mare di acredine: John e Paul non si sopportavano più (Lennon definì «silly», stupide, le canzoni di McCartney), George Harrison, l'umorista del gruppo, reclamava più spazio per le sue composizioni ma alla fine si schierò con Lennon, mentre Ringo era sempre più frustrato dal ruolo marginale cui era stato confinato. Da molti, e per molto tempo, Lennon è stato considerato il vero genio del gruppo, un giudizio ingeneroso nei confronti di Paul. Sicuramente era il personaggio più anticonformista e trasgressivo, uno che si rivolse così alla platea del teatro dove i Beatles festeggiavano il titolo di baronetti: «il pubblico in galleria può applaudire, quello in platea faccia tintinnare i suoi gioielli». John era un leader naturale, finito nel mirino dell’FBI per la sua militanza pacifista e per la sua vicinanza a movimenti radicali, un uomo che, per sfuggire alle convenzioni e non rimanere imprigionato nel ruolo della pop star, ha avuto il coraggio di smontare il più importante gruppo pop della storia. Su John Lennon e i Beatles esiste una letteratura sconfinata, anche da questo punto di vista i Fab Four non hanno rivali. Eppure nessuno è mai riuscito a spiegare in termini razionali una parabola incredibile che ha portato quattro ragazzi non particolarmente istruiti e tecnicamente non particolarmente dotati a passare nel giro di sette anni da «Love me Do» a incisioni che hanno cambiato la storia della musica e della tecniche di registrazione, modificando per sempre il valore e la percezione della musica pop.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

3commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

4commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

bullismo

Offese al prof a Lucca: perquisiti i sei indagati Video

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia