17°

28°

musica

«Metà amore, metà dolore»: il ritorno di Marcella Bella

I pezzi portano la firma di Mogol e dei fratelli Rosario, Antonio e Gianni Bella

«Metà amore, metà dolore» il ritorno di Marcella Bella
Ricevi gratis le news
0

Con «Metà amore, metà dolore», presentato ieri a Milano e nei negozi e negli store digitali e sulle principali piattaforme di streaming da domani, Marcella Bella si lascia trasportare, con curiosità e naturalezza, verso nuove sonorità, svelando ogni sfumatura della sua eclettica voce. Nell'album, prodotto da Mario Biondi, le canzoni scritte per lei dallo stesso Biondi, Mogol, Max Greco, Stefano Pieroni e dai suoi fratelli Gianni, Rosario e Antonio, le infondono nuova linfa e danno vita a un inedito codice interpretativo da lei stessa definito «soul-pop». Tra le nuove canzoni c'è il duetto che dà il titolo all'album e accomuna, per la prima volta, la voce di Marcella a quella di Biondi. «E' il pezzo che amo di più - sottolinea la cantante, raggiunta al telefono -, con il testo di Mogol e la musica dei miei fratelli Rosario e Gianni. La storia di una coppia passionale, che si ama molto ma con grandi problemi». Ritornando alla collaborazione con il crooner, catanese di nascita ma parmigiano d'adozione, Marcella aggiunge: «E' stato molto bello collaborare con lui e sono entusiasta del disco. Un disco molto elegante, come è Mario, con una musica elegante. Nel duetto le nostre voci si sposano alla perfezione, regalando un mix perfetto ed esplosivo».
Già nel singolo «Non mi basti più», con testo e musica di Biondi e lanciato prima dell'estate, avevamo potuto apprezzare la nuova Marcella: «La mia voce raggiunge note acute nel “sai-sai-sai” che ha dato origine alla celebre definizione di “soul-pop”, che ho coniato». Un vero e proprio brano di rottura con il passato della cantante, che ricordiamo quando si impose all'attenzione di tutti con «Montagne verdi» al Festival di Sanremo nel 1972. «Era da 4-5 anni - ricorda - che non incidevo un disco, è stato bello ritornare e spero che il pubblico apprezzi questa mia scelta. Tra i dieci brani dell'album, voglio ricordare “Passione e musica”. Le parole di Stefano Pieroni, sulla musica scritta a quattro mani dai miei fratelli Gianni e Rosario, danno vita a una canzone emozionante, che racconta la profondità del rapporto che mi lega alla mia “metà” artistica e non solo. Un pezzo dedicato a Gianni». Nell'album anche una chicca: «Com'è buia la città», la versione italiana di «Ain't no sunshine», cantato nel 1970 da Caterina Caselli e ora riproposto da Marcella: «Sono anno che ci provo e finalmente sono riuscita a cantarla. Raffinata». Nell'album anche «Lovin' you», «Il miracolo dell'amore», «Dimmi dove vai», «Ancora un po'» e i remix di «Non mi basti più» (Jacopo Tonelli) e «Lovin' you» (Gianni Bini). Per il lancio di «Metà amore metà dolore» la cantante ritornerà in tivù anche se il pubblico aspetta nuove puntate del format «Una Serata Bella»: «A gennaio riprenderemo in mano il programma dedicato ai grandi autori della canzone italiana, nel frattempo spero che venga messa in onda la puntata dedicata a Domenico Modugno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design