13°

23°

Spettacoli

Shakespeare nel dopoguerra

Shakespeare nel dopoguerra
Ricevi gratis le news
0

Valeria Ottolenghi
Una grande bandiera americana sul fondo. In uno spazio sopraelevato l’angolo per l’orchestra. Il palcoscenico come pista da ballo, luogo d’incontri, di frivole chiacchiere, di sorprese d’amore.
La guerra è finita. E’ con gioia che ci si prepara ad accogliere chi sta tornando. Voglia di dimenticare, il piacere di un nuovo tempo: con musica e allegria. Shakespeare «nostro contemporaneo» vive felicemente in questa atmosfera: il secondo dopoguerra, ritmi freschi di canzoni note, musiche che sono anche ricerca. Una gaia immediatezza, ritornando «Cheek to cheek» tra diverse citazioni, un’accurata scelta e rivisitazione a cura di Alessandro Nidi. Liete situazioni hollywoodiane? Il magnifico testo a più strati «Molto rumore per nulla» accoglie senza difficoltà e assai piacevolmente questa trasposizione temporale in uno spettacolo che, regia di Walter Le Moli, ha debuttato a Teatro Due con lunghi, calorosi applausi.
 E la musica diviene a tratti anche scansione emotiva per dichiarazioni, parole al microfono. In una commedia, che, nel moltiplicarsi degli equivoci, degli inganni, delle incomprensioni, sfiora la tragedia. Don Juan, come accadrà per Jago, è tormentato da grovigli di rancore e, continuando qui ad inciampare, a cadere, arriverà a far credere che Ero non sia la dolce e pura fanciulla che Claudio s'immaginava. Come per Desdemona. E, evocando Giulietta, ci sarà anche una finta morte.
 Ma in questa opera le trame manipolatrici arriveranno a risolversi positivamente: in particolare per Beatrice e Benedetto che, ostacolati prima dal piacere della battuta, dell’autonomia, del gioco sarcastico, potranno finalmente scoprire d’amarsi. Qui sotto i riflettori di una ripresa cinematografica e relativo «Ciak».
 In tale freschezza, tra competenze interpretative molto diversificate, davvero tanti in scena, e qualche notevole prova d’attore, la scansione avvolgente della musica, i continui parallelismi, le specularità interne, lo spettacolo scorre serenamente, come in quei film di cui già si è certi del lieto fine. Ottimismo d’altri tempi? Si ride del gruppo delle guardie - coerentemente con elmetti MP - che, malgrado tutto, tra comici, burattineschi, errori di parole, una grottesca creatività linguistica, arriva comunque a svelare quanto realmente accaduto. Ancora solo un’ombra scura: sono nere le figure femminili che arrivano a quel secondo sposalizio, ricordando il lutto per Ero, che apparirà quindi come risorta per quella cerimonia che unirà anche per Beatrice e Benedetto: tempo di festa dunque sotto quell'immensa bandiera, tra illusione di futuro e ansia di buonumore con la musica che trasmette la voglia di ballare...  

Molto rumore per nulla
di William Shakespeare
 
Traduzione:  Luca Fontana
Regia: Walter Le Moli

Interpreti:  Nicola Alcozer, Alessandro Averone, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Luca Criscuoli, Gigi  Dall'Aglio, Paloa De Crescenzo, Sergio Filippa, Francesco  Gerardi, Luca Nucera, Gianluca Parma, Francesca Porrini,  Tania Rocchetta, Massimiliano Sbarsi, Paolo Serra, Massimiliano Sozzi, Nanni Tormen 
Musica:  Alessandro Nidi.
Interpreti in scena: Pietro Aimi (pianoforte), Paolo Panigari (clarinetto), Fabio  Amadasi (trombone), Mirco Reggiani (contrabbasso), Gabriele Anversa (batteria)
Impianto scenico: Tiziano Santi
Costumi: Gianluca Falaschi
Luci
: Claudio Coloretti.
Produzione: Fondazione Teatro Due (in scena fino al 23 gennaio)
Giudizio: *****
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno