18°

30°

Spettacoli

L'intenso omaggio di Conlon a Toscanini

L'intenso omaggio di Conlon a Toscanini
Ricevi gratis le news
0

Per quanto ogni riascolto, come del resto ogni rilettura, rappresenti pur sempre una scoperta, proprio per l’ineffabilità della musica che si brucia nell’attimo in cui si genera - lo stesso Toscanini non diceva «crediamo di essere sempre uguali e non lo siamo mai da una volta all’altra» ? - , l’uscire dai repertori consolidati è ragione particolarmente accattivante, come si è potuto cogliere dall’interessante programma proposto l’altra sera, nell’ambito della rassegna «Nuove Atmosfere», da James Conlon. Merito della Fondazione Toscanini essere riuscita a invitare un direttore di così riconosciuto prestigio le cui qualità sono subito apparse chiare dalla naturalezza dell’intesa stabilita con la nostra Filarmonica, ben rispecchiata dalla bontà della risposta: «leggerezza» dell’approccio e coesione nell’esito sonoro.
Occasione rilevante dunque, richiamata dalla ricorrenza toscaniniana che Conlon ha voluto onorare con una pagina di sottile fascino - l’ombra dell’«Adagietto» mahleriano in filigrana - come l’«Adagio» per archi che il Maestro aveva chiesto a Samuel Barber. Più ampio e originale il profilo del programma che moveva da un contesto che Conlon è andato da anni esplorando con appassionata determinazione quale quello mitteleuropeo dei primi decenni del secolo passato, ben più ricco rispetto al consolidato profilo della «Trinità» viennese - Schoenberg, Berg e Webern - per la varietà di fermenti che musicisti come Zemlinsky, Korngold e Schreker sono andati liberando dalla coscienza, o dal presentimento, della «Crisi». La «Kammersymphonie» di Schreker che ha aperto il programma offriva uno spaccato vividissimo di tale momento, figlia anch’essa, come le opere degli altri colleghi, uscita da quel fatale grembo che è il «Tristano» per il travaglio di un linguaggio che sembra protendersi verso nuove illusioni, decantando strazi inconfessati. Un grande slancio che Schreker vive in maniera personalissima, nutrendo l’inquietudine espressiva con l’incanto del suono, quel «suono lontano», misterioso, che ha dato titolo al suo più importante lavoro teatrale e che nel tessuto più diradato di una partitura di segno cameristico si insinua con una tensione evocativa di insinuante seduzione nella iridescenza delle screziature nostalgiche; suoni come quelli della celesta, del pianoforte, dell’harmonium che dall’impasto di archi e fiati, tutti strumenti solisti, tralucono come preziosi lapislazzuli; a dire di quell'inclinazione simbolista che lascia trafilare l’ebbrezza e la vaghezza di certe pagine debussyane come lo stupefatto silenzio dei versi di Stefan George; cifra stilistica rara che Conlon ha messo a fuoco con quel senso avvolgente riconoscibile nel segno fluente dello stesso gesto, da cui il «poema» schrekeriano è stato plasmato nella sua sinuoso profilo.
Altro universo quello svelato dai tre poemi sinfonici di Dvorak, anche questo un invito alla conoscenza di un autore la cui immagine più corrente è affidata alla più celebre delle sue Sinfonie, quella «Dal Nuovo Mondo», nonché a quelle affascinanti «Danze slave» irrorate dalle linfe della terra natìa; immagine che Conlon ha voluto arricchire proponendo il ciclo poematico «Natura, vita e amore», di raro ascolto se si eccettua il « Karneval», tre ampie pagine in cui il musicista boemo ha fatto convivere l’intendimento programmatico, articolato nella scansione simbolica ternaria, con una coerenza sinfonica che suggella sinteticamente il pensiero; dopo la riduzione cameristica per Schreker e quella per soli archi per Barber la compagine della «Toscanini» si è ricomposta nella sua completezza e Conlon da penetrante evocatore si è fatto un coinvolgente narratore. Applauditissimo alla fine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Pallavolo

Mondiali, l'Italia è già matematicamente qualificata per la final-six

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"