16°

28°

IL DISCO

Csn, tre uomini in barca

Il disco
Ricevi gratis le news
0

Nel 1977 Crosby, Stills e Nash pubblicavano “Csn”, uno dei lavori più importanti della loro produzione. E' il disco con cui il supergruppo si riunì qualche anno dopo i primi grandi successi. Il trio veniva infatti da dischi di spessore come il primo - “Crosby, Stills & Nash” del 1969, e lo strepitoso “Deja-vù” (1970), dove alla compagnia si era aggiunto Neil Young, oltre al live del '71 “4 way street”. Sei anni dopo, e nel giugno di quarant'anni fa, il gruppo anglo-americano (Crosby è californiano, Stills è texano mentre Nash è inglese di Blackpool) dà alla luce questo lavoro. Il titolo è minimalista, in ossequio alla moda di quei tempi politicamente controversi, ma artisticamente molto fecondi: “Csn”. Ma il contenuto è di ottimo livello, come del resto ogni particolare dell'album a partire dalla copertina che ritrae il trio a bordo di una barca a vela di proprietà di Crosby. Rappresenta il loro desiderio di salpare verso nuove avventure e sonorità musicali. Restando alla copertina, questa non è certamente quella di “Deja-vù”, che se la gioca, a giudizio di scrive, con altre copertine mitiche come quella di “This was” dei Jethro Tull, “Avalon” dei Roxy Music e “Houses of the holy” dei Led Zeppelin, oltre che con quelle dei primi Genesis. Ma rappresenta bene il trio fotografato sulla barca di Crosby in un momento felice, soprattutto musicalmente. Ancora oggi, quarant'anni dopo, quella foto è bene impressa nei ricordi degli amanti del rock. Proprio per la copertina “Csn” è conosciuto anche come “il disco della barca”. Un'immagine che, in quegli anni di contestazione a ogni costo, attirò sul trio gli strali di qualcuno sempre in cerca di qualche “nemico del popolo” da colpire.

Venendo ai brani “Csn” ne contiene alcuni di struggente bellezza e molto evocativi che neppure quarant'anni dopo hanno perso il loro smalto. Sono infatti da scoprire o da riascoltare pezzi come “Shadow captain” che è tutt'uno con l'immagine della copertina o l'intimista “See the changes”, chitarra acustica e magiche voci, come nella più pura tradizione del trio. Ci si può anche lasciare trascinare dalle atmosfere un po' caraibiche di “Fair game” o da quelle di “Dark star”, oppure fare un salto all'indietro nell'autobiografica “Cold rain”, in cui Nash ritorna ai tempi della sua infanzia a Manchester. Ma un discorso a parte, in un disco che è tutto da ascoltare, merita “Cathedral”. Il dibattito tra i fans del gruppo è aperto da anni. C'è chi lo considera uno dei momenti più alti del trio e chi preferisce a questo altri brani. Ma nessuno nega che sia una canzone che ha lasciato un segno profondo nella storia anche personale di chiunque l'abbia sentita. Scritta da Nash è infatti di “ambientazione” inglese. La leggenda racconta che l'autore l'abbia composta in trip da acido tra le rovine di Stonehenge. Chi ha però avuto la fortuna di entrare nella cattedrale di Winchester, tra “draghi che lottano e spade incrociate”, da cui trae appunto ispirazione il brano, avrà una freccia in più nel suo arco per gustare questo brano non a caso divenuto leggendario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"