12°

26°

Spettacoli

Film recensioni - Il discorso del re

Film recensioni - Il discorso del re
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi

Lunga vita al re: e al cinema che, in un’epoca buia e balbuziente, ha la pazienza di ascoltarne la voce per celebrare - oggi dove tutto è urlo, pettegolezzo, chat, sms e avviso di chiamata -, la forza sacra e indomabile della parola, luce capace di illuminare anche l’orgoglio dimesso di una nazione boriosa ma mai doma. 
E’ la storia singolare di un’amicizia straordinaria, opera di un anziano sceneggiatore che da bimbo balbettava (proprio come il suo re...) e di un regista che non arriva ai 40 anni, il favorito numero uno alla corsa (12 nomination, nessuno ha fatto meglio) all’Oscar: un film classicissimo che benedice l’incontro sul ciglio dell’abisso della Storia tra due uomini fuori dal comune, ognuno alla sua maniera, per forza o per scelta, per caso o per coscienza. Nell’Inghilterra degli anni '30, mentre i cani neri del nazismo azzannano il cuore molle dell’Europa, il padre dell’attuale regina Elisabetta deve salire al trono dopo che suo fratello ha abdicato. C'è solo un problema: il futuro sovrano - timido, schivo, complessato -, non riesce a mettere due parole in fila in pubblico, affetto com'è da una grave forma di balbuzie. Nessun logopedista sembra poterlo aiutare: tranne uno strambo australiano, che dà del tu al re e lo tratta come un suo pari... Al tempo glorioso dei radio days, quando la tecnologia annullò le distanze riducendo le differenze di classe e i re si scoprirono improvvisamente uomini con cappelli al posto di corone, seduti su problemi invece che su troni, un’incredibile storia vera suggellata dalla stretta di mano tra l’umanità di un sovrano che non voleva esserlo e la determinazione di un terapeuta che non era tale: entrambi chiamati a indossare il vestito che il destino aveva cucito per loro. Consci del dovere di esserne all’altezza. Perché la lezione del film di Tom Hooper è proprio qui: in quella necessità non procrastinabile di governare la paura, di essere sovrani di se stessi prima che di un popolo, nella ritrovata fiducia e consapevolezza di quello che si è e si deve essere. Molto british nello stile e nella scrittura, «Il discorso del re» è soprattutto un film d’attori, dove si stagliano le strepitose interpretazioni di Colin Firth e Geoffrey Rush. Impagabili e incalzanti quando duettano, dimostrando, a ogni dialogo, che no, non sono parole al vento. Perché verba volant, ma film manent.
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
REGIA:  TOM HOOPER
SCENEGGIATURA:  DAVID SEIDLER
INTERPRETI:  COLIN FIRTH, GEOFFREY RUSH, HELENA BONHAM CARTER, GUY PEARCE, MICHAEL GAMBON
Gb/Usa/Australia 2010, colore, 1 h e 58'
GENERE:  DRAMMATICO
DOVE:  ASTRA e CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Doppio incidente con auto fuori strada: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

Le vittime sono Federico Miodini, precipitato con l'auto a Pastorello, e Luigi Bertolotti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

SERIE B

Ternana batte Perugia 3-2 in rimonta: ora il Parma ha 6 punti di vantaggio sulla quinta

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Parata di star per i 92 anni di Elisabetta II

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover